Fausto Leali punizione pericolosa | Parole inconsapevoli all’interno del GF Vip

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40

Il concorrente Fausto Leali potrebbe subire una punizione pericolosa per le sue dichiarazioni rilasciate in merito al tema del fascismo?

Fausto Leali punizione pericolosa
Fausto Leali – meteoweek

Dopo le affermazioni fatte su Benito Mussolini da parte del cantante della Casa del Grande Fratello Vip, il pubblico si è diviso e c’è chi acclama l’espulsione del concorrente: Fausto Leali subirà una punizione pericolosa?

Fausto Leali avrà una punizione pericolosa

C’è una grande fetta di pubblico che accusa il cantante della Casa di ‘apologia di reato’ per quanto dichiarato su Benito Mussolini e ne acclamano l’espulsione: intanto questa sera Fausto Leali subirà una punizione pericolosa?

Sotto la lente d’ingrandimento ci sono le affermazioni fatte nei giorni scorsi nella Casa da parte di Fausto Leali in merito al fascismo e al suo leader: “Ha fatto delle cose per l’umanità, le pensioni. È andato poi con Hitler. Nella storia, Hitler era un fan di Mussolini”. 

Fausto Leali punizione pericolosa
Fausto Leali – meteoweek

Tante le critiche ricevute dal concorrente ma anche qualcuno che è arrivato in sua difesa, così come ha dichiarato Rachele Mussolini, sorella di Alessandra Mussolini: “È stato impreciso sulle cose fatte da mio nonno ma anche se fosse stato puntuale e avesse argomentato bene, sarebbe stato criticato ugualmente perché su mio nonno e in generale sul mio cognome c’è un tabù”.

“Io sono sempre stata molto critica nei confronti degli errori del regime, ho sempre condannato la promulgazione delle leggi razziali, ma oggi sembra che tutti i mali vengano dal fascismo” conclude la Mussolini.

Intanto quale sarà la posizione del Grande Fratello Vip in merito alle dichiarazioni fatte da Fausto Leali?

Il mea culpa di Fausto Leali

Caro Fausto la tua battuta su Mussolini ha sconvolto tutta l’opinione pubblica e pensa che di te si sono occupate tutte le grandi testate italiane” così Alfonso Signorini introduce la stringata da fare a Fausto Leali. “Sostanzialmente la tua dichiarazione su Mussolini è stata quella di dire che quando si fanno tante cose belle e qualcuna brutta, la gente di solito ricorda solo la parte brutta, più o meno questo hai affermato” così parla il conduttore.

Dobbiamo fare due precisazioni: la prima riguarda il discorso delle pensioni perché è impreciso e dire che fu Benito Mussolini a introdurre le pensioni sociali, introdotte nel 1968 e la seconda è che la politica dovrebbe stare lontana dal Grande Fratello Vip, ti pare?” chiede Alfonso Signorini a Fausto Leali. Il cantante, mortificato e pentito, fa mea culpa e chiede scusa: “Io sono un sentimentale e ho fatto solo una battuta bonariamente. Delle volte qui dentro dimentichiamo le telecamere”.

Fausto Leali punizione pericolosa
Fausto Leali – meteoweek

Leggi anche–> Grande Fratello, Fausto Leali esalta Mussolini, frase choc: “Hitler era…”

Leggi anche–> Da Matilde Brandi a Fausto Leali | I primi concorrenti nella Casa del GF Vip

Alfonso Signorini accoglie le scuse e precisa: “Con la stessa convinzione con cui apprezziamo le cose belle fatte, con la stessa fermezza dobbiamo dire le cose orribili fatte da Mussolini, tipo le leggi razziali oppure tipo l’alleanza con Hitler. Ricordatevi un comandamento del Grande Fratello Vip: “Sempre liberi ma sempre responsabili. Siate spontanei ma non dimenticate mai le telecamere”.