Referendum 2020, la DIRETTA: Media dei sondaggi il “SI” al 65%

Ultime ore per esprimere la propria preferenza nel referendum sul taglio del numero dei parlamentari. Urne aperte fino alle ore 15, dopodichè sarà la volta dello spoglio.

referendum
Grande attesa per i risultati del referendum – meteoweek.com

L’attesa è febbrile per scoprire quale sarà l’esito della prima tornata elettorale di questo nefasto 2020. Gli italiani sono stati chiamati alle urne per dare la propria preferenza in merito al referendum costituzionale del 20 e 21 settembre. Al centro del voto c’era la scelta sull’eventuale taglio del numero dei parlamentari. Chi vota Sì dà il proprio consenso alla riforma che riguarda proprio il numero di rappresentanti nelle due Camere a Montecitorio. Chi invece opta per il No svela la propria scelta di non modificare l’attuale assetto bicamerale. Un voto particolarmente teso e che ha spaccato in due la scena politica italiana.

Ricordiamo che sarà possibile continuare a votare per il referendum fino alle ore 15 di oggi, lunedì 21 settembre. Alle ore 23 di domenica, al momento in cui i seggi sono stati momentaneamente chiusi, il dato sull’affluenza non è stato esaltante. A rispondere alla chiamata elettorale sono stati il 39,38% degli aventi diritto. Ricordiamo che, nel caso in cui il referendum dovesse trovare nel Sì l’opzione vincente, ci sarà un taglio di ben 345 esponenti del Parlamento. Tra questi ci saranno 230 deputati e 115 senatori.

Oltre che per il referendum sull’eventuale taglio del numero dei parlamentari, in sei regioni d’Italia si vota anche per il nuovo governatore. Si tratta di Liguria, Toscana, Veneto, Puglia, Campania e Marche. Inoltre, in centinaia di comuni del nostro Paese si vota per l’elezione del nuovo sindaco.

Su questa pagina potrai seguire in diretta e in tempo reale l’andamento delle ultime ore del voto per il referendum e per le elezioni regionali. Seguiremo gli ultimi istanti in cui i seggi resteranno aperti, per poi concentrarci sugli exit poll in tempo reale. Dopodichè daremo conto del risultato di questa prima tornata elettorale del 2020.

Leggi anche -> Prodi: l’Italia deve tornare al sistema elettorale maggioritario

Leggi anche -> Regionali, i dati sull’affluenza: bene in Toscana, numeri bassi al Sud

Referendum taglio dei parlamentari: il voto in DIRETTA

07.00 Sono stati riaperti i seggi, si potrà votare fino alle ore 15.

00.00 Alla chiusura dei seggi, sono andati a votare il 39,38% degli aventi diritto al voto.

23.01 Alla chiusura dei seggi, è andato a votare il 39,46% degli aventi diritto. Il dato emerge da un’analisi del Ministero dell’Interno, che considera i voti in 7.828 comuni su 7.903.

20.00 Alle ore 19, sono andati a votare il 30,2% degli aventi diritto. Si tratta di un dato ancora molto basso.

18.00 Cresce l’emergenza per quanto riguarda i presidenti di seggio e gli scrutatori. Solo a Roma in 160 non si sono presentati sul luogo di lavoro. Sono stati arruolati dipendenti della Protezione Civile.

15.15 Anche il premier Giuseppe Conte si è presentato alle urne per votare il referendum. Il presidente del Consiglio si è recato in un seggio nel centro di Roma.

13.01 Alle ore 12, l’affluenza alle urne ammonta al 12,26% degli aventi diritto.

11.02 Sono 46 milioni gli italiani chiamati al voto per il referendum costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari.

08.01 Ricordiamo che, essendo questo un referendum costituzionale, non è necessario il raggiungimento del quorum per dare un risultato definitivo.

07.00 I seggi sono ufficialmente aperti in tutta Italia.

15.00 Referendum: 51,75% dato provvisorio affluenza

L’affluenza provvisoria al voto per il referendum costituzionale è stata del 51,75% alla chiusura dei seggi, quando sono arrivati i dati di oltre 3 mila comuni su 7.900. I dati si evincono dal sito del Viminale.

Exit Opinio-Rai: Referendum, il sì al 60-64%

In base al primo Exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai,il Sì raggiunge una forchetta 60-64% al referendum costituzionale. Il No raggiunge il 36-40%.