L’arbitro Daniele De Santis e la sua compagna, uccisi: è caccia all’uomo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:39

Sono stati uccisi con numerose coltellate e alcuni testimoni hanno dichiarato di aver visto un uomo fuggire con in mano l’arma del delitto

de santis fidanzata uccisi a lecce

Daniele De Santis di 33 anni, arbitro di calcio e Eleonora Manta di 30 anni, la sua compagna, sono stati uccisi a Lecce. Il fatto è avvenuto in un condominio nel quartiere Rudiae, nella zona della stazione ferroviaria. In base alle prime informazioni raccolte, si sarebbero sentite delle urla, poi alcuni testimoni avrebbero visto fuggire un uomo armato di coltello. Sul posto per le indagini, i carabinieri.

de santis e compagna uccisi a lecce


LEGGI ANCHE:


Daniele De Santis negli ambienti sportivi era noto per essere un arbitro di calcio ed aver diretto in Lega Pro. Nel 2017 ha esordito in serie B con il ruolo di quarto uomo in Pisa – Benevento. Sul posto si è recato il procuratore capo Leonardo Leone De Castris.