GF Vip, Tommaso Zorzi: “Ho provato a farmi una s***, non mi veniva duro”

Concorrente della quinta edizione del Grande Fratello Vip, l’influencer Tommaso Zorzi si è reso protagonista di una dichiarazione inaspettata sul tema della masturbazione. Ecco le sue parole.

Tommaso Zorzi al Grande Fratello Vip – Fonte: Facebook

Tommaso Zorzi contro ogni tabù

Tra i principali protagonisti della quinta edizione del Grande Fratello Vip, l’influencer Tommaso Zorzi ha confessato agli altri coinquilini di aver provato a masturbarsi ma non esserci riuscito. “Magari è perché hai preso tanto antibiotico in questi giorni”, gli ha quindi risposto qualcuno. Inevitabile la reazione sorpresa degli altri concorrenti nel sentire le parole del noto influencer. “Ho provato a farmi una s*** ma non ci sono riuscito, non mi veniva duro”.

Particolarmente divertiti, non sono mancati coloro che lo hanno messo in guardia. Tra questi Francesco Oppini che gli ha fatto notare: “Hai detto una roba che finirà ovunque“. Ovviamente la regia del Grande Fratello Vip ha evitato di mandare in onda la conversazione tra Zorzi e gli altri, ma i fan più attenti hanno ripreso la vicenda e riportato tramite social.

Tommaso Zorzi al Grande Fratello Vip – Fonte: Facebook

Zorzi e il pneumococco

Nel corso dell’ultima settimana Tommaso Zorzi è entrato e uscito più volte dalla casa del Grande Fratello per via di alcuni accertamenti. L’influencer ha dovuto fare i conti con la febbre di circa 39 gradi che non passava. Nel corso della puntata andata in onda lunedì sera ha spiegato: “Non mi vergogno a dire quello che ho, ho uno pneumococco, abbiamo sbagliato un primo ciclo di antibiotici, adesso sto sotto paracetamolo, non morirò questa volta“.

LEGGI ANCHE –>Franceska Pepe sentimenti profondi | La verità su Tommaso Zorzi al GF Vip

LEGGI ANCHE –>Con Tommaso Zorzi pronti per un nuovo incubo | Tommy Show al GF Vip

Sempre nel corso della terza puntata del Grande Fratello Vip, inoltre, Tommaso Zorzi ha espresso la propria opinione in merito alla vicenda che ha visto coinvolti Fausto Leali ed Enock. A tal proposito Zorzi ha affermato: “Questa è una parola che non mi piace ripetere, che per me ha lo stesso impatto di frocio, ed è un qualcosa di cui non si può ignorare l’accezione attuale, che fa venire il sangue nelle vene”.