Silvia Toffanin si sbilancia a Verissimo, la dichiarazione: “I miei bambini…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23

La conduttrice di Verissimo, Silvia Toffanin, sempre molto schiva quando si parla della sua famiglia, si è aperta in presenza dell’ospite Gaia Gozzi. E c’entrano i suoi bambini: ecco cosa è successo.

Silvia Toffanin: i suoi bambini felicissimi per l’ospite

Raramente Silvia Toffanin parla dei suoi figli: la conduttrice è sempre molto schiva sulla sua vita privata. Lei e il suo compagno da oltre vent’anni, l’amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi, vivono a Portofino, in una splendida villa a picco sul mare, anche per sfuggire ai rumori della città. In una recente intervista Toffanin ha dichiarato che la scelta di vivere lontano da Milano, dove sia lei che il suo compagno vivono, è maturata anche per cercare una tranquillità per i loro bambini.

Spiega la conduttrice: “Sono riuscita finalmente ad averti qui, tu devi sapere che a casa mia i miei bambini sono pazzi te. Avremmo ascoltato ‘Chega’ almeno un milione di volte”. Gaia Gozzi, vincitrice dell’ultima edizione di Amici su Canale 5 condotto da Maria De Filippi è infatti l’idolo delle nuove generazioni. Talento purissimo e cristallino ha saputo in breve tempo scalare le classifiche musicali italiane.

Leggi anche —-> Tish cambia di nuovo look, addio al biondo: ecco cosa ha fatto ai capelli

Leggi anche —-> Romina Power pomeriggio d’amore in barca: pazza di lui

Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi

La coppia d’oro di casa Mediaset, formata da Silvia Toffanin e Pier Silvio Berlusconi, è insieme da oltre vent’anni. I due hanno due figli: Lorenzo Mattia, nato nel giugno del 2010 e Sofia Valentina, nata nel settembre del 2015. Toffanin e Berlusconi non si sono mai decisi a fare il grande passo, ma i due hanno ammesso di non avere alcuna fretta.

A tal proposito la conduttrice, in una recente intervista ha rivelato: “Siamo una famiglia, anche senza l’anello”. E ancora, sul tema ha chiosato: “Cercavo l’amore e l’ho trovato. Sono innamoratissima e felice, va bene così. Il matrimonio mi spaventa, perché non vorrei mai che la persona che mi sta al fianco ogni giorno fosse lì solo perché deve, ma non lo vuole. Vorrei che mi scegliesse sempre, come io scelgo lui”.