Alberto Urso muscoli e tatuaggi, la trasformazione dopo Amici [VIDEO]

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:54

Il cantante Alberto Urso, seguitissimo sui social e molto amato dal grande pubblico, su Instagram mostra il suo impressionate cambiamento fisico, ma anche i suoi tatuaggi, molto importanti e significativi per lui.

Alberto Urso: il suo nuovo look

Il cantante lirico, vincitore della diciottesima edizione del talent di Amici condotto da Maria De Filippi, Alberto Urso, mostra una versione decisamente inedita di se stesso. In un video postato sul suo seguitissimo account Instagram – dove vanta più di 600mila followers – Urso viene immortalato mentre fa colazione, con una certa soddisfazione. Il cantante lirico è felice per il ritorno nella sua Messina.

View this post on Instagram

Mood of life

A post shared by Alberto Urso (@albertourso_official) on

“Mood of life”, scrive Alberto Urso, mentre addenta un cornetto “pucciato” in un cappuccino. Quello che colpisce i suoi tantissimi fans è il cambio estetico che sta vivendo il cantante. La crescita muscolare è evidente, mentre per la prima volta mostra in tutta tranquillità i suoi numerosi tatuaggi. In un’intervista rilasciata a Mara Venier negli studi di Domenica In, qualche tempo fa, Urso parlò di un tatuaggio molto importante per lui: “Mia nonna è stata la mia vita. Le ultime parole che mi ha detto sono state: ‘Mi canterai O sole mio quando torno a casa’. Allora mi sono tatuato ‘O sole mio’ sul braccio, per ricordarla, perché sono state le sue ultime parole”.

Leggi anche —-> Patrizia De Blanck, cosa sono le macchie sul viso? “La malattia avuta nel 2018…”

Leggi anche —-> Qui aveva solo 18 anni, oggi a 59 anni la showgirl è diventata così [FOTO]

Alberto Urso a Messina omaggerà Ennio Morricone

Dopo la vittoria ad Amici e la partecipazione al Festival di Sanremo, Alberto Urso, torna nella sua Messina. Il lirico sarà protagonista di C’era una volta il cinema. Omaggio a Ennio Morricone, lo spettacolo di Valerio Vella, con l’Orchestra Sinfonietta Messina diretta da Ezio Spinoccia, che andrà in scena domani sera alle 21 all’Arena Villa Dante. Un evento importante questo per il 23enne che dopo una faticosa gavetta, torna nella città da dove è partito il suo grande sogno.

Un legame, quello con la Sicilia, che non è mai venuto meno in questi anni. Ha spiegato Alberto Urso: “Per me cantare nella mia Messina è un’emozione indescrivibile. Sono felice di questo e grato a Valerio e agli organizzatori dello spettacolo”. E ancora: “Ero ancora bambino quando ho scoperto che mi piaceva cantare, così a 12 anni i miei mi fecero partecipare al programma di Rai 1 ‘Ti lascio una canzone’. Da lì decisi d’intraprendere lo studio del pianoforte jazz a Messina, poi mi sono trasferito a Matera per studiare canto lirico e ho avuto la possibilità d’incontrare grandi maestri”.