Alena Seredova: ecco come ho scoperto le corna di Buffon

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:05

Alena Seredova è appena diventata mamma ed è felice accanto ad Alessandro Nasi: una serenità meritata dopo il tradimento subito da Gigi Buffon.

Alena Seredova (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Alena, oggi mamma felice, nel suo passato il tradimento

Mamma da poche settimane di Vivienne Charlotte, nata dall’amore con Alessandro Nasi, per circa dieci anni Alena Seredova ha legato la sua vita al portiere della Juve ed ex portiere della Nazionale Gigi Buffon. La relazione, cominciata nel 2005, allietata dalla nascita di Louis Thomas e David Lee e coronata dalle nozze a Praga nel 2005, è finita bruscamente nel 2014, quando è emerso il tradimento di Buffon con la giornalista Ilaria D’Amico.

Alena Seredova and Alessandro Nasi (Photo by Jacopo Raule/Getty Images for Bocelli & Zanetti Night)

Tradimento? “Sono stata la penultima a saperlo”

Ma come ha scoperto Alena il tradimento del marito? Lo raccontò lei, in diverse interviste, qualche anno dopo. “Sono stata la penultima a scoprire il tradimento e l’ho saputo attraverso la radio. L’ultimo a scoprirlo è stato il mio babbo, bisogna essere precisi. E’ come se la mia casa avesse preso fuoco e il mio unico pensiero fosse quello di portare in salvo i miei bambini“, ha detto la modella ceca. Al Chi È Chi Awards, durante un’intervista ha rivelato cosa avrebbe voluto fare una volta scoperto il tradimento“Un brutto epilogo, non deciso da me. In certi casi la popolarità non aiuta, avevo gli occhi puntati addosso e non volevo uscire. Avrei voluto piangere da sola, senza farmi notare. Ho vissuto dei momenti molto difficili.”

Leggi anche —-> Alena Seredova post parto: come si è mostrata a poche settimane dalla nascita

“Tutto quello che non ti uccide ti rende più forte”

Il gossip che ha distrutto il suo matrimonio e la sua vita di allora è stato duro da sopportare: la Seredova non ha mai nascosto le tensioni anche con la nuova compagna dell’ex marito, e se a Verissimo disse di avere “una ciotola di sassolini” nella scarpa, col tempo ha ricostruito se stessa: “Penso che tutto quello che non ti uccide, ti fortifichi. Lo penso davvero. Io sono una persona migliore. non do più peso a certe cose. Quando eravamo in difficoltà sono stata me stessa, ho pensato ai ragazzi e sono stata meno impulsiva del passato”.

Gianluigi Buffon (R) and his wife Alena Seredova (Photo credit should read MICHAL CIZEK/AFP via Getty Images)

Le corna non hanno mai ucciso nessuno

A riprova di ciò, qualche anno più tardi, durante il programma Le Capitane parlò anche delle sue corna, in maniera disincantata: “Per essere cornuto non è mai morto nessuno. Si può andare tranquillamente avanti, anzi si può stare anche meglio.” 

Leggi anche —-> Avete mai visto il compagno di Alena Seredova? Diversissimo da Buffon

Se la radio rivelò il gossip, di cui molti però già sussurravano, fu il magazine Chi a pubblicare le foto che comprovavano il tradimento. E qualche tempo dopo, proprio al settimanale diretto da Alfonso Signorini, Alena raccontò: “E’ stato bello avere prima i figli, ma la scelta di non sposarsi subito non dipese da me. E’ l’uomo che deve fare la proposta e il fatto che rimandasse significava che c’era un motivo. Ma ho resettato la memoria di quegli anni, perché tanto ripensare a certe cose non ha senso. Diciamo che c’erano segnali che non ho interpretato bene”.