GfVip, Matilde Brandi in lacrime parla dei problemi con il marito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:19

Nella casa del Grande Fratello Vip, Matilde Brandi si è raccontata soffermandosi sul suo rapporto con il compagno Marco Costantini, confessando dei problemi.

Matilde Brandi
Matilde Brandi- Foto tv- Meteoweek

Matilde Brandi si è lasciata andare davanti alle telecamere del Grande Fratello Vip 2020, ripercorrendo a cuore aperto i momenti più belli, ma anche quelli più brutti della sua vita.

Il grande amore per la danza e poi l’incontro con quello che è diventato il suo compagno Marco Costantini, e poi ancora la nascita delle gemelline Sofia e Aurora e la morte dei suoi genitori.

Matilde Brandi e il rapporto con Marco, tra alti e bassi

In un fiume di lacrime la Brandi ha raccontato di aver conosciuto Marco Costantini in teatro. Un amore sbocciato in fretta che li ha resi genitori di due bambine: “Mi ha invitato a Formentera e decidiamo di avere un figlio. Rimango incinta di due gemelle”.

Ma questo rapporto nato subito non è privo di sofferenza, come confessa Matilde piangendo: “Siamo agli opposti io e Marco, non è facile costruire dei rapporti perfetti. Credo sia impossibile. Il rapporto un po’ è sceso e un po’ è salito. Mi sarebbe piaciuto che fosse stato sempre in salita. Siamo rimasti insieme per loro. I figli hanno bisogno di avere entrambi i genitori. Mi piacerebbe avere un po’ più di attenzione”.

Leggi Anche -> Matilde Brandi prima e dopo: com’era e com’è la concorrente del Grande Fratello

Leggi Anche -> Matilde Brandi lacrime disperate | Paura e sofferenza dentro al GF Vip

La Brandi confessa: “Ho dovuto dire dei no”

Alfonso Signorini, conduttore del programma, ha cercato di indagare più a fondo sul rapporto che lega ora la ballerina a Marco e lei ha replicato: “Sono entrata che la vetta era un po’ lontana, ma eravamo a metà, Mi piacerebbe arrivare alla vetta, ma va be’ ci provo”.

La mente di Matilde è corsa anche a tutti i sacrifici fatti per dare priorità alla famiglia rinunciando alla danza: “Io ho amato tanto il mio lavoro perché la mia vita è danzare, ma non potevo lasciarle a casa da sole. Ho dovuto dire dei no, però era giusto che fosse così perché quando si mettono al mondo dei figli li devi seguire. Ringrazio comunque Dio per aver fatto tante cose belle”.