Ferragnez, nuova casa sul lago di Como: 15 camere da letto e 12 bagni FOTO

La coppia regina dei social, formata da Chiara Ferragni e Fedez, è pronta a trasferirsi sul Lago di Como. Nel mirino una bellissima villa dal costo stratosferico. Intanto a Bellagio, piccolo Comune sul Lago, sono tutti in febbricitante attesa. Ecco le foto.

La super-villa sul Lago di Como

Chiara Ferragni e Fedez, da due settimane, si aggirano sulle rive del Lago di Como. Nel mirino una bellissima villa incastonata in uno dei paesaggi più belli del mondo, che fecero innamorare anche il divo hollywoodiano George Clooney. E la speranza per i lavoratori del settore turistico del luogo è la stessa: ben vengano i Ferragnez e che possano essere di beneficio a Civenna – frazione di Bellagio – come Clooney lo fu per Laglio. Ferragni e Fedez hanno annunciato qualche settimana fa la volontà di vendere la loro casa a Los Angeles e di comprarne una più vicina a Milano, dove entrambi lavorano.

La scelta sarebbe ricaduta su Villa Barzaghi, dimora storica da mille metri quadri con quindici camere da letto e dodici bagni, quattro ettari di terreno. Prezzo di listino:tre milioni di euro. Chiara Ferragni ha postato nelle Instagram stories alcuni scorci del posto, insieme a suo marito Fedez. L’affare sembra in dirittura d’arrivo, tanto che sulla vicenda è intervenuto anche Luca Leoni, Assessore al Turismo del Comune di Bellagio: “Sappiamo per certo che sono stati a visitare la proprietà. Ne abbiamo avuto conferma la sera stessa, addirittura prima che pubblicassero sui loro profili social le foto”. E ancora: “Si tratta di una grande opportunità di rilancio. Potrebbero avere per noi lo stesso effetto che ha avuto Clooney a Laglio”.

Leggi anche —-> Matilde Brandi, chi è il marito? Ecco il famoso commercialista

Leggi anche —-> Gabriele Rossi, messaggio in codice a Garko | L’attore “taglia” il silenzio

L’effetto Chiara Ferragni

Sono ormai diversi anni in cui una delle influencer più seguite al mondo, Chiara Ferragni, decide di promuovere luoghi di cultura e ricchi di storia sui profili seguitissimi canali social. Appena dopo il lockdown – che ha messo in ginocchio il mondo museale e artistico – Ferragni ha visitato a Firenze il Museo degli Uffizi. Non che uno dei più importante centri dell’arte mondiale abbia bisogno di presentazioni, ma Ferragni è riuscita a fare breccia nella categoria dei giovanissimi, di solito lontano da questo mondo.

L’effetto è stato notevole, con un +27% di visite nelle due settimane successive, tutti giovani. Un gesto che è valso alla influncer i ringraziamenti del direttore degli Uffizi. Recentemente, la stessa Ferragni, ha ricevuto il Leone d’Oro a Venezia per il suo impegno nella promozione culturale. Insomma, Chiara Ferragni è la nuova Re Mida: porterà i suoi effetti benefici anche sul Lago di Como?