Ballando con le stelle, lite show tra Lucarelli e Mussolini, tra insulti e mascherine: “Vaiassa!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58

Continuano gli scontri a Ballando con le stelle: ancora una volta sono protagoniste Selvaggia Lucarelli e Alessandra Mussolini. Ecco cosa è successo nell’ultima puntata.

Alessandra Mussolini contro Selvaggia Lucarelli
Alessandra Mussolini- Foto tv- Meteoweek

Ogni Sabato sera è diventato quasi un rituale aspettarsi il solito scontro tra Selvaggia Lucarelli, giurata, e Alessandra Mussolini, concorrente, a Ballando con le Stelle.

Tra le due non scorre proprio buon sangue e più di una volta Milly Carlucci si è trovata a dover intervenire per sedare la lite: anche nell’ultima puntata non sono mancati i colpi di scena.

Alessandra Mussolini, accesa lite con Selvaggia Lucarelli

Dopo l’esibizione di Alessandra Mussolini, tra le danzatrici provette del programma di Rai Uno in onda tutti i sabato sera, c’è stato un nuovo alterco con Selvaggia: la politica ha estratto una mascherina che riportava l’immagine di un divieto di sosta. Un vero e proprio simbolo di protesta nei confronti della giornalista giurata, alla quale la Mussolini si era riproposta di non rispondere.

Ma subito dopo aver indossato la mascherina, la Mussolini l’ha strappata via con veemenza, lanciandola sul banco dei giurati. E in quel momento Selvaggia si è risentita con rabbia, esclamando: “Riprenditela, non è igienico fare così”.

Leggi anche -> Raimondo Todaro in difficoltà | Il ritorno del ballerino a Ballando con le Stelle

Leggi anche -> Ballando con le stelle, pubblico contro Mariotto: cosa sta succedendo

Nuova lite a Ballando con le stelle tra giurata e concorrente

Immediata la replica di Alessandra: “Non mi importa”, ha detto. Ma il botta e risposta è proseguito con la Lucarelli che ha sostenuto duramente: “Dovrebbe importartene, c’è una pandemia in corso. Se evitassi tutto quello che c’è intorno a te, l’esagerazione della quale ti circondi, potresti fare un ballo dignitoso, più onesto”.

Ma i toni non si sono limitati allo scambio di frecciatine reciproche e pochi minuti dopo la situazione è completamente degenerata. Alessandra Mussolini si è difesa: “Cosa c’è attorno a me? Vedi volgarità? C’è solo voglia di divertirmi!”. Ma Selvaggia risponde con una parola considerata un insulto: “Sembri una vaiassa”. Continua il battibecco:”Questo è grave”, “Allora vai a ballare nei salotti viennesi”. E anche questa volta la lite è servita.