Amici, giovanissima qui la maestra è irriconoscibile: chi è?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:36

Lei è una delle maestre più amate del programma di Canale 5 Amicicondotto da Maria De Filippi: 54enne, nipote di uno dei più grandi cantanti della storia musicale italiana, dal 2003 ha un posto dietro la cattedra del talent più famoso della televisione. Coreografa, è stata maestra di ballo dei più grandi talenti dell’ultima generazione del balletto, nonchè esibizioni nei più grandi teatri italiani e internazionali. Avete capito di chi stiamo parlando?

La maestra più amata di Amici: Alessandra Celentano

Alessandra Celentano, nipote del grande cantante Adriano Celentano, dal 2003 è la professoressa di danza classica e coreografia del talent di Amici. Nel corso degli anni, Celentano, si è mostrata una maestra inflessibile, alcune volte è arrivata a scontri duri con gli allievi. Ma sempre dall’altissimo profilo professionale e umano. Ha plasmato i migliori talenti usciti dalla scuola e ancora oggi è un volto inamovibile della trasmissione: insieme a Rudy Zerbi, insegnante di canto, è stata l’unica a non essere mai stata sostituita.

Classe ’66, milanese, è sempre stata sulla cresta dell’onda, anche se della sua vita privata non sappiamo molto. E’ stata sposata con Angelo Trementozzi, un analista finanziario con la passione per il karate che aveva sposato nel 2007, ma i due hanno poi divorziato mettendo fine al loro matrimonio. Vive a Milano, e si sposta per lavoro anche a Roma, con la sorella Adriana e con la nipote Valentina, di 24 anni. Ha un profilo social, quello di Instagram, molto seguito – quasi 260mila followers – dove spesso condivide con i suoi tantissimi fans foto d’annata e considerazioni sul programma Amici.

Leggi anche —-> Sophie Codegoni si giustifica | La verità sulla foto rubata prima di Uomini e Donne

Leggi anche —-> Gemma Galgani travolta dalla passione | Anticipazioni Uomini e Donne 5 Ottobre

La carriera di Alessandra Celentano

Alessandra Celentano ha studiato ballo sin da bambina, ispirata dall’aria artistica che si respira da generazioni nella sua famiglia. Ha studiato presso l’Opera di Budapest. A metà degli anni ’80 diventa prima ballerina in coreografie dell’Aterballetto, dove collabora con i grandi coreografi di quegli anni come Alessandra Ferri e Julio Bocca. In seguito prende parte a tournée in Europa, Stati Uniti, Canada, Brasile, Algeria, Tunisia e Venezuela.

Negli anni successive è stata maitre de ballet nei maggiori teatri d’Italia: Teatro alla Scala di Milano, dell’Opera di Roma e del San Carlo di Napoli. E’ anche stata docente internazionale, collaborando con grandissimi artisti quali Roberto Bolle e Carla Fracci.