Donald Trump lascerà l’ospedale tra qualche ora: “Non abbiate paura del Covid”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:07

L’annuncio su Twitter da parte del presidente stesso, poi confermato dai medici: “Il presidente non è ancora fuori pericolo ma può tornare a casa”

Trump dimissioni ospedale Walter Reed

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump lascerà l’ospedale Walter Reed, dove è in cura per il coronavirus da sabato, tra poche ore, alle 18.30 ora locale, mezzanotte e mezza circa in Italia. L’annuncio è arrivato dallo stesso Trump tramite un tweet: “Non abbiate paura del Covid. Non lasciate che domini la vostra vita. Sotto l’Amministrazione Trump abbiamo sviluppato dei farmaci e delle capacità grandiose. Mi sento meglio oggi di quanto non mi sentissi 20 anni fa”. I medici confermano: “Il presidente non è ancora fuori pericolo ma può tornare a casa”.

I medici: “Il presidente non è ancora fuori pericolo ma può tornare a casa”

“Riceverà le stesse cure alla Casa Bianca” Trump al momento “non ha complicazioni respiratorie e le sue condizioni migliorano” ha dichiarato lo staff medico del Walter Reed Medical Center. Il presidente non ha febbre da oltre 72 ore, hanno chiarito i medici ed hanno aggiunto che i suoi livelli di ossigenazione sono nella norma. “La sua situazione clinica è favorevole al ritorno a casa, dove sarà circondato dalle migliori cure mediche 24 ore su 24“, ha specificato Conley. Inoltre, ha dichiarato il dottor Conley, a proposito delle precauzioni prese alla Casa Bianca in vista del ritorno, “abbiamo lavorato con esperti d malattie infettive su come mantenere la sicurezza per il presidente e le persone insieme a lui”.

Dimissioni Trump ospedale


LEGGI ANCHE:


Gli esperti sconvolti

Gli esperti sono sconcertati da questa ipotesi, il fatto che Trump potesse essere dimesso già oggi ha lasciato sbalorditi gli esperti di malattie infettive che ritengono il presidente in una fase molto delicata della malattia. Il medico della Casa Bianca, Sean Conley, aveva già dichiarato, insieme al suo team, domenica durante il briefing che lo avrebbero potuto dimettere oggi “se continua a sentirsi bene come ora”.

Dimissioni Trump ospedale