Eva Grimaldi rompe il silenzio su Garko: “Quel bimbo…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:32

Sono due grandissimi amici, oggi si ritrovano fianco a fianco in un momento molto complicato, ma liberatorio per sua stessa ammissione, della vita dell’attore. Eva Grimaldi ha annunciato che vedrà Gabriel Garko, per parlare del suo recente coming out. Ecco cosa ha scritto l’ex showgirl.

L’incontro tra Gabriel Garko ed Eva Grimaldi

Eva Grimaldi ha postato sul suo account Instragram ufficiale una foto dove si mostra in attesa e tranquilla, annunciando il suo incontro – tanto atteso – con l’attore Gabriel Garko. I due sono stati insieme dal 1997 al 2001, in quello che adesso appare come uno dei finti gossip che ruotano attorno al cosiddetto Aresgate, cioè l’agenza Ares che avrebbe messo in piedi presunte relazioni che diversi attori avrebbero dovuto accettare per avere facilitazioni di carriera. Ad ogni modo Eva Grimaldi e Garbiel Garko sono carissimi amici, tanto che l’attore è stato uno dei suoi cinque testimoni al suo matrimonio con Imma Battaglia nel 2019.

Scrive l’ex showgirl: “Oggi lo vedo. Ha lo sguardo curioso e rivolto al futuro. Sorride e non nasconde i suoi timori. A modo mio, l’ho sempre amato quel bimbo. Oggi lo vedo, fiero, camminare sulle sue gambe”. Il riferimento è alla lettera letta da Gabriel Garko ad Adua Del Vesco nella scorsa puntata del Grande Fratello Vip in cui annunciava il suo coming out.

Leggi anche —-> Elodie, la confessione arriva solo ora: “Sono stata una vigliacca…”

Leggi anche —-> X-Factor 20: il neo giudice Hell Raton a processo per concorso in lesioni aggravate

La lettera di Gabriel Garko al Grande Fratello Vip

Una parte della toccante lettera scritta da Gabriel Garko recitava: “Ti voglio dire una cosa che ho fatto anche io. Devi prenderti cura della bambina che è dentro di te e capire in quale momento della vita l’hai persa. Io ho ritrovato il bambino dentro di me, il momento in cui l’ho abbandonato e gli ho fatto percorrere mano nella mano tutta la mia vita fino a oggi. Ti dico la verità. Io al bambino, i momenti brutti non glieli ho fatti vedere. Gli ho coperto gli occhi. Non farli vedere nemmeno tu alla tua bambina. Il mio bambino si è accorto che non ero felice”.

Gabriel Garko cercherà sostegno dalla sua amica di sempre, e dalla sua compagna l’attivista Imma Battaglia, per cercare qualche giorno di pace nel momento più difficoltoso, ma anche felice, della sua vita.