Giancarlo Magalli si scusa con la Togni in diretta: “Non dovevo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55

La vita e la nostra quotidianità sembra ormai essere cambiata da tempo, e questo è andato ad incidere sulle nostre abitudini. Ultima vittima di questo improvviso cambiamento e di quello che ne comporta è stato Giancarlo Magalli.

Il conduttore è tra i volti più conosciuti del piccolo schermo, proprio per la sua spontaneità e simpatia. Le sue battute, ma soprattutto i suoi gesti, sono all’ordine del giorno anche se, in questo periodo che stiamo vivendo questi devono essere assolutamente limitati e, nella maggior parte dei casi, addirittura annullati.

Cosa avrà combinato Giancarlo Magalli nella sua trasmissione? Scopriamolo insieme.

Giancarlo Magalli e la sua ironia: “Sai che qua non ci si tocca più?”

Nella più recente puntata de ‘I Fatti Vostri‘, Giancarlo Magalli, mentre stava scherzando con Stefano Pelatresi, maestro della band che suona dal vivo all’interno del programma, ha involontariamente sfiorato Samanta Togni.

Subito dopo, il presentatore stesso si è scusato con la donna, dicendo poi: “Oddio, l’ho toccata, non dovevo. Sai che qua non ci si tocca più?“. In questo modo, Magalli ha rimediato alla svista, ironizzando su quello che stiamo vivendo e sulle regole che bisogna rispettare per il benessere di tutti. Di conseguenza, il maestro Stefano Palatresi ha cercato di proteggere Samanta dicendo a Giancarlo: “Almeno lei trattamela bene“.

Dopo l’inaspettato ‘incidente‘ con la Togni, Giancarlo Magalli ha fatto inoltre una battuta che ha molto divertito la collega e lo staff presente nello studio di Rai 2. Il conduttore ha infatti esclamato: “Ormai mi stupisco di come nascano i bambini“.

Leggi anche -> Giancarlo Magalli, la drammatica confessione in diretta: ho il dolore…

Leggi anche -> Giancarlo Magalli torna in tv con I Fatti Vostri: quando lo rivedremo

Giancarlo Magalli e il suo ritorno a ‘Il Collegio’

Giancarlo Magalli, oltre a ‘I fatti vostri‘, parteciperà anche alla prossima edizione de ‘Il Collegio‘, tornando ad essere la voce narrante, come nelle prime tre edizioni. Lo scorso anno era stata invece Simona Ventura.

In questa edizione, i ragazzi non vivranno più nel Collegio Celana di Caprino Bergamasco, ma nel Collegio Regina Margherita di Anagni.

Non vediamo l’ora di sentire nuovamente la voce di Giancarlo Magalli, contraddistinta per la sua spiccata simpatia e sensibilità.