Barbara D’Urso, il fuori onda la incastra: “Ma che combina?” | Scoppia il polverone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:18

Barbara D’Urso, nota conduttrice televisiva, è stata criticata da Striscia la Notizia a causa di un gesto ripreso dalle telecamere durante un fuori onda.

 

 

Il retroscena che stupisce

Barbara D’Urso è una delle personalità del mondo dello spettacolo più controverse, spesso criticata ma al contempo molto apprezzata e seguita da una fetta di pubblico. In una delle recenti puntate di Striscia la Notizia la conduttrice è stata presa di mira per un retroscena ripreso durante un fuori onda che il tg satirico non ha potuto fare a meno di riprendere e commentare. Stando al servizio del programma condotto da Ficarra e Picone, sembra che la D’Urso durante il fuori onda di uno dei suoi programmi non avrebbe rispettato il distanziamento sociale con uno dei suoi ospiti. In particolare Barbara non ha resistito a scattare un selfie con la storica attrice Gina Lollobrigida, sua ospite. Nel farlo la conduttrice di Canale 5 si sarebbe avvicinata troppo alla donna non rispettando il metro di distanza raccomandato tra le misure anti-covid, tra l’altro non indossando la mascherina. Le critiche del tg satirico sono anche la conseguenza di quanto operato finora dalla D’Urso che si è fatta promotrice del rispetto delle regole in questa situazione d’emergenza. I conduttori di Striscia la Notizia, hanno ironizzato sulla collega, dicendo che se prima i suoi programmi erano fatti col cuore, d’ora in poi saranno fatti col covid.

LEGGI ANCHE—>https://www.meteoweek.com/2020/10/07/gabriel-garko-paparazzato-con-lui-chi-e-il-suo-nuovo-amore-foto/

LEGGI ANCHE—>https://www.meteoweek.com/2020/10/07/anche-i-belli-piangono-can-yaman-tradito-e-lasciato-chi-e-la-modella/

La carriera di Barbara D’Urso

Barbara D’Urso, ha fin da subito provato ad entrare nel mondo dello spettacolo come modella. Purtroppo le porte le furono chiuse poiché troppo alta, motivo per cui comincia a lavorare come showgirl a Telemilano 58. Nel 1978 Barbara si è spostata in Rai dove l’anno seguente, al fianco di Pippo Baudo ha avviato la conduzione del contenitore domenicale Domenica In. Nel 1996 è tornata in Mediaset dove è stata scelta per la conduzione di Agenzia. Da questo momento in poi la carriera di Barbara sarà una scalata al successo che passa per il Festival di Sanremo fino ad arrivare a programmi di successo come Pomeriggio Cinque e Live- Non è la D’Urso, che vanno in onda da anni e ancora registrano numeri incredibili.