Denis Dosio è rifatto? Spunta il video dei ritocchini dal chirurgo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:02

Denis Dosio ha conquistato follower su follower su Instagram grazie al suo aspetto fisico… tutta farina del suo sacco? C’è chi sospetta ritocchini…

denis dosio meteoweek (Foto di Denis Dosio/Instagram)

Diciannove anni, nato a Forlì ma di origini brasiliane, il giovane influencer dal ciuffo biondo ha acquistato un seguito notevole su Instagram: in circa un anno, da 27mila siamo arrivati a 848mila fan entusiasti, anzi, entusiaste visto che si tratta soprattutto di ragazze adolescenti, pazze per i suoi muscoli e il suo bel viso che, in realtà, è stato molto aiutato dalla chirurgia…

Leggi anche —-> Denis Dosio finta popolarità | L’influencer smascherato da D’Anelli fuori al GF Vip

Denis Dosio e il “mago” Giacomo Urtis

Lui stesso, circa un anno e mezzo fa, ha ammesso di aver fatto ricorso alle sapienti mani e alla tecnica di Giacomo Urtis, il chirurgo estetico delle celebrity (e celebrità lui stesso!), documentando il processo e pubblicando le “prove” video sul suo profilo Instagram, spiegando nel dettaglio a che tipo di ritocco si fosse sottoposto: “Niente ragazzi, oggi grazie al mago ho fatto il contouring mandibolare per togliere ste guanciotte che odiavo alla follia”.

denis dosio giacomo urtis meteoweek (Foto di Giacomo Urtis/Instagram)

I muscoli? Tutta farina del suo sacco…

Per quanto riguarda i muscoli, invece, il merito va esclusivamente al duro allenamento in palestra e alla forza di volontà che gli ha permesso di insistere con costanza e di rifuggire le tentazioni gastronomiche sottoponendosi a un’alimentazione controllata che gli ha permesso di entrare in formissima nella casa del Grande Fratello Vip. Dove però la sua permanenza è stata più breve del previsto: è stato squalificato per aver bestemmiato.

Leggi anche —-> GF Vip, Denis Dosio squalificato per bestemmia

Come si è giustificato l’influencer con i propri follower? Naturalmente, su Instagram:“Non so se partire dal dirvi grazie o dal chiedervi scusa. Spero abbiate capito che quel linguaggio fa parte di me, ma è un modo di dire della zona in cui sono nato e che stupidamente o inconsciamente ho detto non credendo assolutamente fosse una bestemmia. Non vi nego che ho pianto, ho pianto tanto, ma grazie al vostro supporto sto scrivendo questo messaggio senza nessuna lacrima sul viso ma solo con tanta voglia di riniziare“.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

denis dosio 2meteoweek (Foto di Denis Dosio/Instagram)