Can Yaman innamorato | Confessioni private a Silvia Toffanin

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:49

Lui è un attore amatissimo: con le due serie, DayDreamer e Bitter Sweet, ha conosciuto la gloria nel nostro Paese. Vera star dei social e spesso nelle classifiche degli uomini più belli del pianeta, l’attore turco Can Yaman è arrivato a Milano per un’intervista a Silvia Toffanin, negli studi di Verissimo, su Canale 5. Chi si aspettava un personaggio scontroso e antipatico – come si vociferava nell’ambiente del piccolo schermo, ha dovuto decisamente ricredersi.

Can Yaman e il suo grande successo in Italia

L’attore turco Can Yaman, che sta riscuotendo un grandissimo successo nel nostro Paese grazie alla fiction DayDreamer – Le Ali del sogno, in onda su Canale 5, è stato ospite di Silvia Toffanin negli studi di Verissimo. Tra indiscrezioni sul suo lavoro, i suoi nuovi progetti e la sua vita privata, l’attore si è mostrato in tutta  la sua simpatia.

L’attore ha risposto alle domande di Silvia Toffanin sfoderando un italiano impeccabile, rivelando un dettaglio poco conosciuto della sua adolescenza. L’attore turco, infatti, ha frequentato un Liceo Linguistico dove preminente era italiano in Turchia – dove si studiavano altre lingue europee – ed ha rivelato: “Ero il migliore della scuola, ero portato per le lingue”.

Leggi anche —-> PierSilvio Berlusconi e Silvia Toffanin assenti al matrimonio del fratello: perchè non si sono presentati

Futuro nel cinema italiano per Can Yaman?

Can Yaman è impegnato attualmente nella nuova serie Ban Yanlis, ma il suo grande successo sembra ormai destinato a varcare i confini nazionali. Ha spiegato l’attore: “A me piace non sapere, non penso, agisco e mi lascio sorprendere, è il bello di fare l’attore”.

L’attore ha spiegato di aver incontrato, infatti, il regista Ferzan Ozpetek, rivelando della possibilità di debuttare nel cinema italiano: “Ho visto a Roma Ferzan Ozpetek e c’è la volontà di fare un film assieme, ma di più non si può dire”.

Leggi anche —-> Grande Fratello, la concorrente chiede test di gravidanza: bomba nella casa

Il racconto di Can Yaman

L’attore ha raccontato della sua infanzia difficile, dovuta ai problemi economici della sua famiglia. Ciò nonostante, Can Yaman, si è laureato in Giurisprudenza ed ha iniziato, appena ricevuto il titolo, a lavorare nello studio di un noto avvocato. Una carriera, però, che non faceva per lui: “Io sono iperattivo e perfezionista, mi annoiavo, ora amo il lavoro che faccio”. 

Poi Can Yaman ha parlato della sua vita privata, rivelando di essere al momento single, ma anche di sentirsi pronto per una relazione:Queste però non sono cose che si possono pianificare”.