Padova piange la scomparsa di Carmela Stecca: stroncata dal male a 59 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:49

Si è spenta all’età di 59 anni Carmela Stecca, stroncata da un male contro il quale combatteva da un anno. Conosciuta da tutti con il nome di Carmen, la donna era nota nella comunità padovana per il suo attivismo a favore dei bimbi malati.

Carmela Stecca
Carmela Stecca – foto via Il Gazzettino

Limena piange la morte di Carmela Stecca, 59 anni – Carmen per gli amici. Donna e mamma attivissima nell’aassociazione Team for Childen insieme al marito Frido Ghiotto, così come anche nella Babby Bike, realtà impegnata per i bambini del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Padova, se n’è andata a causa di un male contro cui combatteva ormai da un anno. Era stata ricoverata dopo un repentino aggravarsi delle sue condizioni di salute, ma lunedì sera non ha più riaperto gli occhi. Lascia solo, oltre a suo marito e ai suoi famigliari, anche il figlio Andrea. I funerali si terranno domani mattina, venerdì 16 ottobre, alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Limena.

Il ricordo della comunità 

A portare la notizia all’attenzione dei media è stato Il Gazzettino. Carmen, dopo i primi esami effettuati ad agosto, aveva iniziato un percorso di cure e terapie, al quale ha sempre reagito con convinzione, energia e ottimismo. Del resto, era una donna energica e solare, pronta a dispensare un sorriso a tutti coloro che gli erano intorno. A ricordarla è stata anche il vicesindaco di Limena, Cristina Turetta, amica della 59enne.

“Carmen era così come la vedevi, ti travolgeva con il suo entusiasmo e la sua positività. Anche durante il periodo delle cure il suo pensiero era sempre per i bambini di Oncoematologia: pronta a salire sul furgone per consegnare i panettoni dell’associazione, instancabile nel caricare in macchina gigantesche uova di cioccolato da portare alla Team for Children. L’ultima sua uscita è stata a luglio alla festa per i miei 50 anni, mi ha fatto un regalo bellissimo, poi purtroppo l’aggravarsi delle sue condizioni“, ha spiegato Turetta.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE


Mentre l’amica Giovanna Rossi, sindaco di Selvazzano, l’ha ricordata così: “Amava sentire il vento sul viso, ed era impossibile non essere contagiati dal suo sorriso. Mi ricordo che quando lavoravo in zona industriale a Padova passavo spesso da lei al Centro Giotto proprio per quel sorriso che ti risollevava la giornata. Una donna che sapeva essere amica sincera, con un grande cuore“.


Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Un pensiero e un messaggio d’addio è arrivato anche dalla stessa associazione Team for Children, nella quale Carmen era da tempo attiva. “Tutta la nostra associazione Team for Children, insieme agli amici di Babby Bike e Team for Marta si stringe con grande dolore alla famiglia di Carmen, che improvvisamente ci ha lasciati. Come scrive Andrea [il figlio di Carmen ndr], ti sei donata con tanto amore ai nostri bambini e noi ti porteremo nel cuore per sempre. Grazie amica, riposa in pace”, recita il messaggio lasciato da Chiara Girello Azzena, presidente dell’associazione.