Il Signor Distruggere, il padre muore in casa: l’annuncio di Vincenzo Maisto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Vincenzo Maisto, noto sui social come Il Signor Distruggere, attraverso i suoi canali social, ha annunciato un terribile lutto. Il papà di Vincenzo Maisto è deceduto per un malore, anche se non è ancora chiaro cosa sia accaduto. Ecco cosa ha scritto il giovane blogger campano.

Morto il papà di Vincenzo Maisto

Attraverso alcuni post pubblicati sui suoi canali social ufficiali, Vincenzo Maisto, conosciuto nel mondo social come Il Signor Distruggere, ha annunciato il decesso di suo padre. Nonostante i sintomi, non è ancora chiaro se il signor Maisto avesse contratto o meno il Covid.

Ha scritto Maisto: “Questa mattina mio padre (che viveva da solo in provincia di Napoli) aveva la febbre e non riusciva a respirare, mia sorella è andata ad aprire la porta all’ambulanza e lo hanno trovato morto in bagno. Ne consegue che questa pagina non sarà aggiornata, almeno per oggi”. Tantissimi messaggi che stanno arrivando sulla sua pagina da parte dei suoi tantissimi follewers.

Leggi anche —-> Gf Vip, dal passato di Guenda Goria spunta un altro uomo: “lo scapestrato”

Il Signor Distruggere

Oggi quello de Il Signor Distruggere è un vero e proprio brand. Amatissimo dal grande pubblico, i suoi post hanno un traffico enorme. Ora la sua pagina è gestita da uno staff.

Secondo i rumors, infatti, Vincenzo Maisto ha tantissimi collaboratori che lo aiutano nella gestione delle sue pagine.

Leggi anche —-> Elettra Lamborghini arrabbiata, lo sfogo: “Sono triste e mi viene da piangere”

Vincenzo Maisto e la sue pagine social

Vincenzo Maisto, salernitano, trentenne, è uno dei blogger più famosi d’Italia. Laureato in Disegno Industriale e con uno spiccato lato comico e cinico, come dimostra il suo primo lavoro, il libro edito da Rizzoli dal titolo Distruggere i sogni altrui esponendo la realtà oggettiva, Maisto è un blogger atipico. Sui suoi canali social affronta temi di attualità e cronaca. Ha pubblicato anche un secondo libro di successo, dal titolo Mamme vegane contro l’invidia. 

Negli ultimi anni è stato criticato spesso, a causa dei post contro le cosiddette mamme pancine. Maisto è stato accusato di essere misogino, accuse che ha sempre respinto con forza.