Nuova guerra tra Eva Henger e Lucas Peracchi, lui: “In competizione con la figlia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:15

Lucas Peracchi, volto noto del piccolo schermo, sembra aver avuto un nuovo battibecco con l’attrice Eva Henger.

Lucas ha raggiunto la popolarità grazie alla sua partecipazione come tronista al programma Uomini e Donne nel 2015 2016. Dopo un breve matrimonio con Silvia Corrias, conclusosi a causa di incompatibilità caratteriali, nel 2018 ha iniziato una relazione con Mercedesz Henger figlia di Eva e Riccardo Schicchi. La relazione tra i due giovani è caratterizzata da alti e bassi e spesso la coppia si trova sulle copertine delle riviste di gossip o a discutere nei salotti di Barbara D’urso.

Le critiche di Eva Henger sul fisico della figlia

Recentemente Lucas è stato coinvolto in una polemica dalla suocera, Eva Henger. Infatti sembra che la nota attrice ungherese abbia fatto dei commenti sul fisico della figlia Mercedesz, e sulla sua forma fisica. In particolare sembra che Eva sostenga che la figlia abbia perso femminilità a causa di un fisico con muscoli fin troppo definiti. Mercedesz non ha gradito i commenti della madre e ha replicato evidenziando come non sia la prima volta che Eva si lascia andate a esternazioni poco carine nei suoi confronti. In particolare sembra che l’attrice in passato abbia criticato i chili di troppo della figlia.

LEGGI ANCHE—>Mercedesz Henger passione incontenibile | Amore tra le montagne con Lucas Peracchi

LEGGI ANCHE—>Mercedesz Henger irriconoscibile | Il prima e il dopo della figlia di Eva

Il commento di Lucas

Anche Lucas questa volta ha deciso di replicare a quanto detto da Eva. Nello specifico l’ex tronista ha scritto: “In realtà faccio fatica anche io a rispondere. Ho letto le dichiarazioni fatte da Eva ma non ne sono poi tanto stupito, che ormai è un disco rotto che va avanti da un anno e mezzo circa. Io non ho mai messo dito tra madre e figlia, nonostante sia abbastanza palese che io non le sia simpatico.” L’uomo ha poi aggiunto un commento pungente sottolineando come magari Eva si senta in competizione con la figlia e non sopporti il passare degli anni.