Regina Elisabetta scelta estrema per la Royal Family: “Li ha costretti a…”

Dopo gli ultimi mesi di scontri all’interno della Royal Family, la Regina Elisabetta ha scelto di rimettere tutti in riga. Ecco la sua incredibile decisione.

La decisione della Regina

I continui scontri interni, gli attriti tra i fratelli Harry e William: per la Famiglia Reale britannica sono tempi davvero duri. La Regina Elisabetta, 94enne, è conscia di questi problemi e sta cercando di porre rimedio. Ne va del prestigio della Corona, delle istituzioni monarchiche britanniche e soprattutto danneggia i cittadini, che perdono, in un momento delicato come questo, una grande guida.

Fonti di Buckingham Palace parlando di una Regina decisamente agitata. Sa che, prima o poi, dovrà lasciare il trono, ma la guerra fratricida dei suoi nipoti non la fa dormire a sonni tranquilli. Ed ecco il perchè, dunque, di questa clamorosa decisione: la Royal Family, andrà in terapia di gruppo. Una decisione delicatissima per tanti motivi: da una parte segna sì la volontà di riportare Harry a casa, ma dall’altra un passo indietro della Sovrana dopo gli attacchi delle settimane scorse.

Leggi anche —-> Doc – Nelle tue mani, anticipazioni prossima puntata: Agnese ha un grave malore

L’ultimo scontro con Harry e Meghan

Proprio alcuni giorni fa, la Regina aveva criticato duramente un’uscita di Harry Windsor e Meghan Markle. I due, intervenendo in collegamento, alla festa della rivista Time, aveva lanciato un accorato appello al popolo americano, invitando tutti ad andare a votare.

Gli scontri tra Meghan e il Presidente Usa Donald Trump sono ormai famosi, e molti hanno letto in quelle dichiarazioni un invito a votare per i Dem, nonchè un’intrusione della coppia reale nella politica americana. Buckingham Palace aveva fatto sapere a stretto giro che i due avevano parlato soltanto a titolo personale.

Leggi anche —-> Adriana Volpe, parla il marito: la verità sulla fine del loro matrimonio

La rivolta dello staff della Regina

Nelle scorse settimane, i tabloid britannici hanno parlato di un’aperta rivolta contro la Regina Elisabetta da parte del suo staff. Motivo di tale presa di posizione, la volontà di Sua Maestà di prolungare il suo periodo di isolamento nella residenza di Sandringham, nel Norfolk. Generalmente usata dal periodo di natale sino a febbraio, in questa residenza vive la Regina ormai dall’inizio della pandemia.

Data la sua posizione, e chiaramente anche la sua età, la Regina vive rinchiusa in una bolla, senza aver contatti esterni diverso dai suoi ristretti fedelissimi ed il marito Filippo. Ma una continuata quarantena imporrebbe una bolla anche agli altri del suo staff, e proprio nel periodo natalizio, impedendo dunque a quest’ultimi di trascorrere le vacanze con le proprie famiglie. Nelle ultime ore, il capo staff di Sua Maestà sta cercando di raggiungere un accordo che non scontenti nessuno.