Tiziano Ferro, avete mai visto dove vive? Regno d’amore con suo marito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:21

Il cantante di Latina, grande protagonista come ospite fisso della prossima edizione del Festival di Sanremo, mostra spesso immagini della sua splendida villa in California.

Tiziano Ferro e la sua villa da sogno

Tiziano Ferro ormai da tempo ha deciso di trasferirsi a Los Angeles: una scelta addirittura precedente al suo incontro con Victor Allen, l’uomo che ha sposato lo scorso anno e la cui scelta si deve alla comodità con la quale il cantante può continuare a lavorare sulle sue canzoni. LA è la capitale della musica, del cinema ma anche delle nuove tecnologie. E la casa di Tiziano Ferro non ha davvero nulla da invidiare alle regge dei grandi cantanti americani, per altro molto vicino.

Uno dei cani di Tiziano Ferro nel salotto di LA – meteoweek

Le foto del castello domotico

La garbata insistenza dei suoi fan ha convinto Tiziano a postare qualche foto della sua splendida casa: una villa della cui ubicazione si sa pochissimo. Pare sia posizionata sul promontorio di Point Vincent, non lontano dallo storico e omonimo faro in una zona verde ricchissima di parchi e molto esclusiva. Una zona molto più riservata rispetto a Beverly Hills, Santa Monica e Long Beach – che per altro è piuttosto vicina – e che è servita da un grande eliporto al servizio di tutti i ricchissimi abitanti della zona. La miglior soluzione per andare all’aeroporto saltando il caotico traffico della megalopoli.

Davanti il mare, intorno il parco

Villa con grande vista sul mare, ampie vetrate, uno splendido parco e un grandissimo salone dove sonnecchiano gli adorati cani che Tiziano e Victor hanno adottato e che sono i veri padroni dei numerosi divani. Un impianto audio che fa concorrenza a quello dei locali alla moda di Hollywood, uno splendido video gigante in altissima definizione. Una vera e propria casa domotica dove lui e il marito si sono stabiliti ormai da qualche tempo.

Design minimal e moderno

Colori chiari, com’è giusto che sia di fronte al sole che domina la scena per quasi tutto il giorno. Arredamenti molti moderni e minimal con qualche tocco italiano, soprattutto in cucina: dove non sfugge la vista di un bel camino e di un muretto in mattoni e pietra viva. Impressionante la libreria a vista che occupa quasi interamente il muro portante del salone: dischi e libri (un’altra grande passione di Tiziano) a perdita d’occhio.

LEGGI ANCHE——> Sanremo, Tiziano Ferro non vuole soldi | Il cantante devolve il suo compenso in beneficenza

Una nuova vita in America

Los Angeles non è una città facile nemmeno per chi è abituato al grande traffico e al clamore della città ma a quanto pare Tiziano si è ambientato perfettamente: lontano dal gossip italiano e dai paparazzi, il cantante può uscire spesso e godersi i teatri, gli spettacoli dal vivo e le numerose amicizie nel settore discografico.

Perché Tiziano Ferro a Los Angeles è molto amato e considerato dai produttori locali che gli sono serviti anche per trovare nuovo sound e un approccio più internazionale che è ben presente nei suoi nuovi lavori. E quando si tratta di tornare in Italia… ad accoglierlo ci sarà la sua bella villa di Sabaudia, molto meno internazionale, molto più nostrana ma forse ormai stretta a un personaggio dal quale si attende solo il definitivo salto di qualità sul mercato mondiale.