Cena: ecco quali sono gli errori più gravi da non commettere mai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:45

Gli errori da non fare a cena; tre semplici regole che vi permetteranno di restare in forma senza enormi sacrifici. Ecco di cosa si tratta…

Errori da non fare a cena-Meteoweek.com
Photo Adobe Stock

La cena è sempre stata molto sottovalutata nei regimi alimentari fai-da-te, in realtà, proprio perché l’ultimo pasto della giornata, risulta essere il pasto al quale prestare maggiore attenzione. Quello che spesso si tende a sottovalutare è il fatto che questo pasto, e quello che mangiamo, ci accompagnerà durante le ore di riposo notturno, quindi, vi proponiamo le soluzioni migliori per render questo pasto un ottimo alleato per la nostra salute psico-fisica. E’ chiaro a tutti ormai che una sana alimentazione contribuisce enormemente alla salute del nostro corpo. Ma siamo sicuri di possedere le basi per gestire ciò che si mangia in modo corretto. Così, può capitare che nonostante l’impegno che ci si mette, alcuni errori banali finiscano con il rovinare il tutto, tra questi, alcuni piuttosto frequenti vengono compiuti a cena: vediamo quali sono…

Errori a cena: quali sono e perché

La cena è un momento in cui è consigliabile non mangiare determinati alimenti, soprattutto non eccedendo con alimenti pesanti o ricchi di carboidrati e zuccheri. Esattamente quelli che spesso e volentieri vengono mangiati con maggior frequenza proprio la sera.

Cena scelte ed errori da non fare-Meteoweek.com
Photo Adobe Stock

Innalzare il livello di zuccheri nel sangue poco prima di andare a dormire non è sicuramente una buona idea; gli effetti negativi sono infatti diversi e vanno da una digestione difficile, ad un sonno poco ristoratore fino all’aumento di peso.
Evitate dunque pasti ricchi di carboidrati: mangiare un bel piatto di pasta o una pizza la sera è un abitudine diventate soprattutto modo negli ultimi anni, a discpito della nostra salute però. Sì, per molti rappresenta un buon modo per rilassarsi, ma proprio per questo, si finisce con il prepararsi delle porzioni abbondanti che portano ad abbondare eccessivamente con i carboidrati.

Evitare zuccheri e carboidrati

Cena errori: no carboidrati-Meteoweek.com
Photo Adobe Stock

Ormai ritrovarsi la sera ad organizzarsi per una pizza, mangiata in compagnia o no, è diventata la soluzione più comune per risolvere l’impasse di fine giornata, quando abbastanza stanchi ci ritroviamo con il solito quesito: “Cosa mangio questa sera?”. Ma abbandonarsi al consumo di carboidrati, come anche degli zuccheri, a fine giornata, si rivela una scelta poco salutare e per diversi motivi, che  vanno da un sonno assolutamente poco ristoratore a una digestione difficile e lenta con conseguente aumento di peso. Come fare dunque per non rinunciare al piacere del carboidrato anche a cena? La soluzione è semplice: evitate le abbuffate e optate per porzioni piccole, possibilmente dall’impasto integrale che aiutino il nostro organismo a mantenersi sano e in equilibrio.

No ai grassi

Altra scelta dannosa per la salute del nostro organismo è sicuramente il consumo di cibi ricchi di grassi saturi, come : la bistecca, il fritto o prodotti lavorati e confezionati. Sono scelte pessime, perché con il riposo notturno il nostro organismo va a diminuire la sua attività digestiva producendo  un assimilazione errata delle sostanze. La digestione rallentata va ad intaccare, inoltre, le normali funzioni che l’organismo svolge durante le ore di riposo notturno. Sì, dovrete rinunciare ai fast food e a tutti quei cibi che rendono lenta la vostra preziosissima digestione.

Il digiuno fa male

Quanti di voi pensano che mangiare un frutto o addirittura optare per il digiuno serale sia una scelta vincente? Perché non lo è assolutamente. Il nostro organismo ha bisogno di sostentamento anche durante la notte e questo significa che il digiuno rende più stressate e meno efficienti le azioni di rigeneramento. Inoltre, consumare un frutto o qualche biscotto senza bilanciare il tutto, porta all’inevitabile innalzamento di zuccheri che, come detto in precedenza, è anch’esso dannoso.

LEGGI ANCHE ——–> Detersione, la tua arma segreta per la routine skincare invernale

LEGGI ANCHE ——–> Vetri sporchi ? Niente paura: ecco la soluzione naturale ed economica

Cena: le scelte vincenti

Come cenare correttamente-Meteoweek.com
Photo Adobe Stock

Sapete qual è la regola base, anche quando si decide di fare un eccezione? Mangiare almeno due ore prima di andare a dormire. Non dovreste andare mai a dormire mentre il vostro corpo è impegnato nella digestione. Ricordatelo sempre.

Qui di seguito vi riportiamo alcuni degli alimenti che rendono la cena un pasto completo e salutare, fornendo il giusto apporto nutritivo e l’aiuto necessario affinché il vostro corpo davvero si ristori nel sonno.

  • Una porzione di proteina magra (anche vegetale) con accompagnamento di verdure condite con olio extra vergine d’oliva meglio se al crudo, e per finire un frutto.
  • Un piatto di legumi conditi con olio extra vergine d’oliva, una piccola omelette ed un frutto.
  • Una porzione di formaggio magro, un’insalata condita con olio extra vergine d’oliva ed un piccolo panino integrale.
  • Poco riso integrale con verdure e legumi, il tutto condito con olio extra vergine d’oliva e parmigiano.
  • Uno yogurt greco senza zuccheri aggiunti con un frutto