X Factor, fenomeno Blue Phelix: avete mai visto suo fratello, La Vicky?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:02

Tra i protagonisti dell’edizione 2020 di X Factor c’è senz’altro Blue Phelix, uno degli “Under uomini” della squadra di Emma. 

blue phelix – meteoweek.com (Foto di Blue Phelix/Instagram)

Blue Phelix attaccato sul web per una foto con il fratello

Il ventiduenne livornese, vero nome Francesco Franco, nell’ultima puntata è finito al ballottaggio con il compagno di squadra Santi, poi eliminato. Emma ha difeso i suoi ragazzi con le unghie e con i denti nel corso della trasmissione e altrettanto ha fatto qualche giorno fa su Instagram quando Francesco ha postato una foto che lo ritrae con il fratello maggiore, Vittorio, e un hater ha lasciato un commento omofobo e offensivo nei confronti di entrambi.

Il messaggio sul palco di X Factor

Blue Phelix ha portato sul palco di X Factor il suo messaggio positivo e no gender, affermando il suo diritto di indossare ciò che lo fa sentire a suo agio, che si tratti di pantaloni o di un abito da sera, come è successo durante l’ultima puntata. Un modo di sentire e di agire che Francesco ha in comune con il fratello maggiore, come vediamo dal profilo Instagram di quest’ultimo. Ma chi è Vittorio?

Chi è Vittorio, il fratello di Blue Phelix

la vicky beauty – meteoweek.com (Foto di La Vicky Beauty/Instagram)

Vittorio Franco vive a Londra ed è un make up influencer, come recita la bio del suo profilo Instagram @LaVickyBeauty: Express yourself I don’t follow gender norms 👗, cioè Esprimi Te stesso Io non seguo le norme di genere. Nelle foto postate, infatti, Vick Franco appare sempre truccato con un make up molto elaborato e vestito di conseguenza, a ribadire e affermare con orgoglio il suo essere queer e al contempo invitare tutti a guardare oltre le apparenze e le differenze di genere senza discriminare chi non si conforma agli standard.

Leggi anche —-> Emma Marrone pazza di lui | Il suo sole a X Factor

“Cerchiamo di uniformarci perché non vogliamo diventare bersaglio degli str***i”

In uno dei suoi post leggiamo: “Di solito, le persone queer e che non si conformano alle differenze si sentono libere di esprimersi solo nelle comfort zone come i night club ma durante il giorno cerchiamo di uniformarci perché non vogliamo diventare bersaglio degli str***i. Con questo servizio fotografico ho cercato di fare esattamente l’opposto: sono andato nel posto più affollato di Londra (Piccadilly Circus, ndr) alla luce del sole e mi sono messo in posa per il fotografo perchè #noiesistiamo”.

Leggi anche —-> X Factor: Emma, lite social dopo l’attacco a Blue Phelix

La Vicky Beauty 2 – meteoweek.com (Foto di La Vicky Beauty/Instagram)