Cosa succede al tuo corpo quando bevi il caffè al mattino?

Al mattino, milioni di persone nel mondo, iniziano la giornata bevendo un caffè. Questa abitudine è salutare o no? Scopriamolo!

Bere il caffè appena svegli fa male o fa bene?

Del caffè si parla spesso, alcune volte bene, altre meno. Ma qual è la verità? Cerchiamo di fare chiarezza. Il caffè contiene al suo interno sostanze che apportano tantissimi benefici al nostro organismo, ma come per ogni alimento non bisogna eccedere con il consumo. Premesso che nessun alimento va demonizzato, cerchiamo di capire gli effetti che il caffè produce sul nostro corpo. Secondo una ricerca condotta da alcuni esperti dell’ Università di Pamplona, il caffè è ricco di antiossidanti, una quantità che è superiore rispetto a quelli contenuti nel vino, ad esempio. Gli antiossidanti contrastano i radicali liberi, rallentando, tra le altre cose, il normale processo di invecchiamento cellulare. Previene, detto in altri termini, la formazione delle rughe. Ma non solo. Il caffè, aiuta a bruciare calorie e quindi aiuta a perdere peso. Ha un’azione brucia grassi, soprattutto se viene consumato senza l’aggiunta di zucchero. Bere il caffè appena svegli dunque, apporta degli innumerevoli benefici, non solo fisici, anche psichici. Infatti, pare che il caffè, migliori l’umore, allontanando il rischio di sviluppare depressione.

Quali sono gli effetti del caffè sul nostro corpo?

Il caffè, se non viene consumato in dosi elevate, ha un’azione benefica per il nostro organismo. Diversi studi scientifici, hanno infatti dimostrato che, ber fino ad un massimo di 3 tazzine al giorno,migliora le funzionalità digestive, riduce la sintomatologia asmatica, migliora la motilità intestinale. Ma attenzione! Abbiamo chiarito sin dall’inzio che, il consumo di caffè deve essere moderato, mai eccedere, perchè potrebbero sorgere degli effetti negativi.Ad esempio, se bevuto in grandi quantità può causare insonnia, ipertensione, irritabilità, tachicardia. Se poi, viene bevuto a digiuno, può causare acidità.

Quanto caffè si può bere in una giornata?

Gli esperti consigliano di bere fino a tre tazzine di caffè al giorno. Oltre questa dose, potrebbero verificarsi i problemi che abbiamo esposto. La moderazione non deve mai mancare. Il consumo di caffè, inoltre andrebbe evitato nel caso in cui si soffra, di reflusso gastrico, ulcere, ipertensione, o nel caso in cui si fumi o si beva tanto. E’ poi importante ricordare chela caffeina è contenuta anche in altri alimenti, come ad esempio alcune tipologie di cioccolato. Dunque, se amate il caffè e non volete rinunciarci, controllate gli ingredienti di ciò che mangiate, per evitare di superare la dose giornaliera raccomandata.

LEGGI ANCHE—->Scienza : quanto tempo occorre per dimenticare un amore? La risposta

LEGGI ANCHE—->Ti sta tradendo? Gli indizi che non devi assolutamente

Ricordate sempre la regola base che deve guidarvi nelle vostre scelti alimentari e, perchè no, anche nella vita :”mai accedere”. Gli eccessi producono effetti negativi, un un consumo parsimonioso di qualsiasi alimento, difficilmente provocherà effetti collaterali. Quindi sorseggiate con tranquillità, la vostra tazzina di caffè, godendo fino in fondo del vostro momento di pausa, di ristoro, tenendo a mente però, che la moderazione deve sempre guidare le vostre scelte. Buon caffè a tutti!

(Photo by Kirby/Topical Press Agency/Getty Images)