Categorie
Gossip

GF Vip, il pianto di Selvaggia Roma: “Io e mia madre eravamo in trappola”

Concorrente della quinta edizione del Grande Fratello Vip, Selvaggia Roma si è lasciata andare ad un momento di sfogo, raccontando il suo difficile passato. Ecco cosa è successo.

Selvaggia Roma – Fonte: Facebook

Lo sfogo di Selvaggia Roma

Giorni particolarmente tesi, quelli a cui si sta assistendo ultimamente al Grande Fratello Vip, con alcuni concorrenti protagonisti di crolli emotivi, soprattutto dopo la comunicazione del prolungamento del programma fino a inizio febbraio. Se da un lato Enock è in crisi e quasi pronto ad abbandonare il gioco, dall’altro canto Selvaggia Roma ha raccontato il suo difficile passato.

L’ex protagonista di Temptation Island è scoppiata in lacrime e sfogandosi con gli altri inquilini della casa più spiata d’Italia ha affermato: “È uno sfogo…è la tensione qua, poi ora ci sono le feste, non sono abituata e penso a mio padre”. Per poi aggiungere: “Ho paura della vita e di non essere accettata“.

Selvaggia Roma – Fonte: Facebook

Il passato della gieffina

Sempre confidandosi con gli altri concorrenti della quinta edizione del Grande Fratello Vip, Selvaggia Roma ha affermato: “Mia madre non si è più rifatta una vita dopo mio padre. Si è sempre dedicata a me e non era propensa a trovare un nuovo uomo. Ha passato cose terribili. Eravamo a Tunisi e mia madre voleva riportarmi in Italia, ma c’è stato un momento in cui non riusciva. Avevo solo 4 anni, ero piccolissima. Mia madre piangeva tutte le notti. Quando vai in questi paesi la donna non conta nulla. Eravamo in trappola, non poteva tornare insieme a sua figlia in Italia“.

LEGGI ANCHE –> Alba Parietti mamma apprensiva | Francesco Oppini controllato a vista al GF Vip

LEGGI ANCHE –> Elisabetta Gregoraci crolla al Grande Fratello Vip

Ha quindi proseguito: “Mi colpevolizzo molto per quello che ha passato nella vita. Io le ho fatto del male, c’è stato un momento che ero impazzita e l’ho abbandonata. Le ho detto ‘basta mi hai rotto me ne vado da te una volta per tutte’. Ancora mi ricordo il suo sguardo straziante alla porta”.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Per poi aggiungere: “Oggi riesco a parlarne di più. Ci sono molte persone che non hanno un papà, io ho dovuto fare tutto con mia madre. È lei che ha dovuto ricoprire entrambi i ruoli. Mio padre viene da una cultura differente, è il classico uomo che fa mille figli ma poi dimentica di averli. Oggi non abbiamo rapporti. Ho sofferto molto e ancora oggi qualche piccola scheggia entra nel mio cuore, ma poi va via. Mia madre è la mia vita, come mio nonno che non c’è più. Mio fratello e mia sorella li amo da morire, a loro sono legatissima”.

Selvaggia Roma – Fonte: Facebook