Lady Diana, cosa ha detto il principe Carlo quando ha saputo della sua morte

L’incidente che ha causato la morte di Lady Diana nell’agosto del 1997 è da sempre avvolto nel mistero e ancora oggi sono molti gli aneddoti riguardanti l’indimenticabile principessa del Popolo, come ad esempio le parole che il principe Carlo avrebbe pronunciato una volta appresa la triste notizia.

Principe Carlo – Foto fornita da Stuart C. Wilson – WPA Pool – Lady Diana da JAMAL WILSON/AFP- / Credits: Getty Images

Le parole del principe Carlo

La ferita per la prematura scomparsa di Lady Diana è ancora aperta e numerosi sono i retroscena svelati nel corso degli anni, molti dei quali riguardano il principe Carlo. A tal proposito la biografa reale Penny Junor, autrice del libro The Firm, uscito nel 2005, ha rivelato le presunte parole che il papà dei principi William e Harry avrebbe detto subito dopo aver appreso della morte di Lady Diana.

“They’re all going to blame me, aren’t they?”, traducibile in italiano con “Mi daranno tutti la colpa, vero?“, in riferimento alle possibili accuse dirette o indirette da parte dell’opinione pubblica. Per poi aggiungere: “Il mondo sta diventando completamente matto, non è vero?”.

Principe Carlo – Foto fornita da Chris Jackson – WPA Pool / Credits: Getty Images

Il lutto per la scomparsa di Lady Diana

Sempre in base a quanto si evince dal libro della Junor, quindi, il principe Carlo avrebbe capito fin da subito quale sarebbe stato l’impatto della notizia della scomparsa di Lady Diana. Parlando con il suo segretario personale Stephen Lamport, infatti, il futuro erede al trono avrebbe rivelato: “Vedremo una reazione che non abbiamo mai visto prima e che potrebbe distruggere tutto. Potrebbe distruggere la monarchia“.

LEGGI ANCHE –>Lady Diana, dopo 30 anni la triste confessione: “Sapevo di Carlo e Camilla ma…”

LEGGI ANCHE –>Lady Diana era incinta il giorno della sua morte? Parla il patologo

Stephen Lamport, dal suo canto, avrebbe replicato: “Sì, signore. Penso che potrebbe. Sarà molto difficile per sua madre, signore. Dovrà fare cose che potrebbe non voler fare o che non la faranno sentire a suo agio, ma se non le fa, sarà la fine”.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

In base a quanto raccontato da Penny Junor nel suo libro, il principe del Galles avrebbe pianto per i figli e per il fatto di non essere riuscito ad aiutare la sua ex moglie. Dietro ad una reazione apparentemente rigida della famiglia reale, quindi, ci sarebbe stata in realtà solamente lo scopo di proteggere i giovani William e Harry.

Lady Diana – Foto fornita da PATRICK RIVIERE/AFP/ Credits: Getty Images