Sophia Loren denunciata, la fuga per sfuggire all’arresto

Quello tra Sophia Loren e Carlo Ponti è stato un grande amore, così folle da mettere entrambi a rischio di fronte alla legge italiana degli anni ’60: ecco cosa accadde.

Sophia Loren
Sophia Loren- Foto tv- Meteoweek

Correva l’anno 1960 e i principali quotidiani italiani titolavano così: «Ponti e la Loren in Tribunale per bigamia». I protagonisti di questo fatto di cronaca erano il produttore Carlo Ponti e l’attrice Sophia Loren: rischiavano da uno a cinque anni di carcere.

I due innamorati si erano sposati in Messico il 17 settembre del ’57 e non erano ancora tornati in Italia, per paura di essere arrestati.

LEGGI ANCHE—-> Avete mai visto la sorella di Sophia Loren? Chi è Maria [FOTO]

Sophia Loren corteggiata da Cary Grant: il rifiuto

Sophia e Carlo si erano sposati nonostante il produttore fosse ancora legato a Giuliana Fiastri che desiderava essere altrettanto libera e aveva già chiesto l’annullamento alla Sacra Rota. La Loren e Ponti erano stati, però, denunciati da un comitato di cittadini che volevano ostacolare quell’amore nato sul set quando Carlo aveva già due figli.

Attrice e produttore furono però costretti a tornare in Italia e a rischiare l’arresto per girar «La ciociara», tratto dal romanzo di Moravia, diretto da Vittorio De Sica. Sophia aveva 26 anni e doveva interpretare una donna in fuga dalla guerra, senza marito e con una figlia.

Per Carlo la Loren aveva rifiutato la proposta di matrimonio di Cary Grant, con il quale era nato un sentimento girando «Orgoglio e Passione». Anche lui era sposato, ma in America il divorzio era consentito. «Entrambi intuivamo che il sentimento fra noi cominciava a venarsi d’amore e ne avevamo paura», confessò l’attrice partenopea. Ma Sophia prese tempo, non rispose, nonostante l’insistente corteggiamento di Cary.

Sophia Loren e Carlo Ponti
Sophia Loren e Carlo Ponti- Foto web- Meteoweek

LEGGI ANCHE—-> La vita davanti a sè | Anche Sophia Loren a lavoro per Netflix

L’amore tra Sophia e Carlo: il legame durato fino alla fine

Un articolo svela quanto accaduto in Messico, parla di quel matrimonio segreto e così a Grant non resta che arrendersi: «Tanti auguri, Sophia, spero che tu sia felice», le disse. Del corteggiamento di Cary la Loren parlò a Carlo Ponti che non si trattenne dallo stamparle uno schiaffo in faccia pubblicamente, tanto era geloso.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Il calvario della denuncia per bigamia si concluse solo nove anni dopo e i due si risposarono il 9 aprile 1966 in Francia. Dal loro amore sono nati due figli e sono rimasti insieme fino alla scomparsa del produttore, avvenuta nel 2007, a 94 anni.