Categorie
Gossip

L’Eredità, Massimo Cannoletta in lacrime: “Ho dato tutto”

Massimo Cannoletta, ex campione de l’Eredità, ospite di Francesca Fialdini nel programma Da Noi…a ruota libera, non ha retto all’emozione mentre parlava della sua esperienza televisiva e del rapporto con Flavio Insinna.

L’emozione di Massimo Cannoletta

L’ormai ex campione del programma L’Eredità, condotto su Rai da Flavio Insinna, Massimo Cannoletta, negli studi di Francesca Fialdini a Da Noi…a ruota libera, ha parlato della sua esperienza televisiva che lo ha reso praticamente una star. Il 48enne pugliese ha fatto un passo indietro nei giorni scorsi, ormai stremato dalla sua avventura, lunga quasi due mesi, negli studi di Saxa Rubra.

Massimo Cannoletta si è commosso ricordando quei momenti: “Si è concluso un ciclo. Io avevo dato a L’Eredità tutto quello che potevo dare e L’Eredità aveva dato a me tutto”. L’ex campione ha raccontato anche della reazione del conduttore Flavio Insinna, tra i primi ad essere informato della sua decisione: “È stato un saluto molto più allegro del commiato televisivo Flavio Insinna ha capito, siamo rimasti in buoni rapporti. È talmente un persona di un umanità straordinaria che non poteva non capire”.

Leggi anche —–> Alessandro Preziosi bacia una mora misteriosa: nuovo amore per l’attore

Cannoletta: “Due mesi chiuso in albergo”

Dopo 51 puntate Flavio Cannoletta ha abbandonato L’Eredità, ma sono stati giorni, tra le gioie e le vittorie, anche difficili, come ha raccontato lo stesso ex campione a Il Corriere della Sera. Ha spiegato Cannoletta: “Da un po’ di tempo cominciavo a pensare che sarei stato eliminato, ma non succedeva”.

E ancora: “Iniziava a mancarmi la concentrazione degli inizi e inconsciamente mi stavo preparando a uscire: non è semplice partecipare a un gioco di questo tipo in piena pandemia. Sono stato quasi due mesi chiuso da solo in albergo, tutte le giornate uguali, uscivo solo per andare a registrare le puntate: alla lunga la situazione è diventata sfiancante”.

Leggi anche —–> Roby Facchinetti lutto ancora vivo, il dolore dell’artista: “Sono sempre stato tuo”

Il futuro di Cannoletta

L’ex campione ha parlato anche del suo futuro, certamente più roseo dopo la vittoria di 280mila euro complessivi: “Voglio continuare a fare quello che facevo prima: divulgazione sui miei canali social, Twitter e Instagram. Posso dedicare una parte di quella somma a un progetto più strutturato e poi ho anche un nuovo bacino di utenti che si è molto allargato grazie alla visibilità che mi ha dato il gioco di Rai1″. 

E conclude su Flavio Insinna: “Io ho visto un essere umano straordinario. Il grande professionista, il grande intrattenitore e mattatore lo conoscono tutti, ma io ho avuto il piacere di incontrare una persona di straordinaria ricchezza umana”.