Categorie
Gossip

“Non vuole il vaccino? Se si ammala si attacca al tram”. Roberto Burioni contro Heather Parisi

Il Professore Roberto Burioni ha risposto alla ballerina e showgirl Heather Parisi sul vaccino anti-Covid: ecco cosa è successo.

Le parole di Heather Parisi

La ballerina e showgirl Heather Parisi, che in passato già commentato diverse vicende politiche nonché alcune posizioni di alcune tra le più importanti conduttrici Rai – vedasi la querelle con Lorella Cuccarini – ha rilasciato una dichiarazione che sta facendo molto scalpore. In una recente intervista, la ballerina ha pubblicamente ammesso i suoi dubbi sul vaccino anti-Covid e che né lei né la famiglia si sottoporranno allo stesso.

Ha spiegato la ballerina: “Io e la mia famiglia non faremo il vaccino perché è fuor di dubbio che si tratta di un vaccino sperimentale di cui non si hanno avuto modo di vedere gli effetti nel breve, nel medio e nel lungo periodo”. 

Leggi anche —-> Qui poco più che 20enne, oggi a 53 anni una delle più belle della tv

Heather Parisi: “La mia scelta? Mi definiranno No-Vax”

Nell’intervista continua la ballerina: “Sono perfettamente consapevole che per questa scelta in Italia, non a Hong Kong, sarò derisa, attaccata, emarginata e che molti, in assoluta malafede, mi definiranno No-Vax”.

E ancora: “Purtroppo, nella società di oggi, la libertà e la tolleranza hanno ceduto il posto alla prevaricazione e alla violenza. Ma se questo è il prezzo da pagare per difendere l’ennesima violazione di un diritto inviolabile, lo faccio senza esitazione”. 

Leggi anche —-> Qui solo una ragazzina, oggi una delle ex protagoniste del GF Vip più belle: chi è?

L’affondo di Roberto Burioni

Le parole della showgirl Heather Parisi sono state duramente stigmatizzate dal Professore di Virologia dell’Università-Vita San Raffaele di Milano, Roberto Burioni. 

In un tweet ha scritto Burioni: “Heather Parisi dice no al vaccino e si prepara a subire attacchi? Più che essere attaccata se non fa il vaccino e si ammala si attacca. Al tram”.