Categorie
Gossip Spettacolo

Rocco Siffredi: “Ho fatto se**o mentre avevo il Covid”

L’attore Rocco Siffredi, intervistato da Le Iene, ha parlato della sua esperienza contro il Covid – contratto da tutta la famiglia – e del vaccino. Ma ha anche raccontato un aneddoto su quei giorni di quarantena.

Le parole di Rocco Siffredi

Una lunga concessa, via Instagram, a Le Iene. Il porno-attore Rocco Siffredi ha parlato dei giorni in cui ha contratto il Covid, con tutta la sua famiglia e del futuro. Siffredi vive a Budapest, dove lavora e ha creato la sua famosa scuola. Ecco come ha percepito l’emergenza pandemica nel Paese dell’Est Europa: “In Ungheria non ne parlano molto, ci sta qualcosa di molto particolare qui. Hanno un atteggiamento del tipo ‘So cazzi tua’ come si dice a Roma“.

Ma chiarisce: “Giorno dopo sempre più persone indossano la mascherina e nn entri nei negozi se non ce l’hai“. Mentre le festività sono state passate in famiglia senza ospiti di sorta: “Il Natale l’ ho passato come sempre, con la mia famiglia. Ma quest’ anno non eravamo 4 ma 6 perché ci stavano le fidanzate“. 

Leggi anche —-> Un Posto al Sole, anticipazioni 29 dicembre: è guerra tra Lara e Marina

Siffredi: “Vaccino? Aspetterò”

Il giornalista de Le Iene ha chiesto all’attore: “Ti farai il vaccino?”. E Rocco Siffredi risponde: Non so se farò il vaccino, aspetterò! Io ho avuto per 40 giorni il Covid quindi preferisco aspettare“.

Posizione ambigua che ha scatenato più di qualche critica per l’attore hard, accusato di mandare un messaggio negativo in una delicata fase.

Leggi anche  —-> Stash e Giulia Belmonte: primo Natale da neo genitori, lo scatto boom di like con la piccola

Rocco Siffredi: “Il Covid? Durato 40 giorni”

Il Covid ha avuto pesanti sintomi sull’attore, che ha così raccontato quei giorni: “Più di 40 giorni prima di tornare negativo! Ho avuto febbre, nausea, mal di testa, poco olfatto e il gusto? tutto sapeva di calce. Abbiamo fatto sesso quando eravamo positivi”.

E conclude: “Ma ho dovuto immaginare tante cose a causa del covid infatti non sentivo gli odori! Anche dopo che ero guarito ho avuto tante difficoltà. Ora lentamente sta tornando tutto normale. Puoi essere figo ricco o forte se ti becca ti fa male“.