Categorie
Cronaca News

Caso Genovese, altre due ragazze sporgono denuncia contro di lui

Caso Genovese, altre due ragazze sporgono denuncia contro di lui. E il numero delle ragazze che lo hanno denunciato sale a 6

Genovese-Meteoweek.com

Sale a sei il numero delle ragazze che hanno denunciato il noto imprenditore delle startup digitali Alberto Genovese, finito in carcere lo scorso 6 novembre per aver drogato e stuprato una 18enne ospite di uno dei suoi festini a Milano. A quanto pare, si sono aggiunte altre due ragazze che hanno sporto denuncia contro di lui e la Procura le ha già ascoltate. Sarebbero quindi sei i presunti episodi di stupro su cui gli inquirenti stanno svolgendo indagini.

Leggi anche:—>Anziano muore in ospedale e gli rubano telefono e fede nuziale

Già a metà dicembre due nuove denunce erano state sporte da ragazze che avevano preso parte alle sue feste. Tali denunce avevano condotto all’iscrizione nel registro degli indagati di Genovese anche per i presunti abusi occorsi secondo quanto riportato dalle suddette ragazze, tra Milano, Ibiza e Mykonos. Un’altra ragazza ancora, 23enne, aveva raccontato ciò che le sarebbe accaduto l’estate scorso a Ibiza:”Da quando sono entrata in camera e ho tirato una striscia di stupefacente di colore rosa che io pensavo fosse 2CB, non ricordo più nulla (…) L’unica cosa che ricordo è una sorta di stato allucinogeno“.

Leggi anche:—>India blocca vaccino AstraZeneca vietandone l’export

In quest’ultima vicenda è finita sotto inchiesta per concorso in violenza sessuale anche l’ex ragazza di Genovese, che ascoltata dai pm ha respinto ogni coinvolgimento. Infine, le altre 2 denunce sporte nei giorni scorsi da due ragazze già ascoltate dalla Procura, le cui versioni sarebbero simili tra loro e di cui gli inquirenti sono in cerca di riscontri. Intanto si indaga anche sul patrimonio e sulle finanze dell’imprenditore per accertamenti legati al presunto giro di droga inerente i festini e anche eventuali violazioni fiscali e presunto riciclaggio. Nell’ambito dell’inchiesta indagato l’imprenditore Daniele Leali, per spaccio di stupefacenti.