Categorie
cucina

Ricetta light gluten free | Quinoa con petto di tacchino e zucchine

Una ricetta facile e nutriente, ma veramente light senza rinunciare al gusto? La quinoa è anche un alimento gluten free che, condita con zucchine e petto di tacchino, diventa un piatto digeribile e con poche calorie.

quinoa ricetta light gluten free
Foto di form PxHere

La quinoa è una pianta erbacea della stessa famiglia degli spinaci o della barbabietola, senza glutine e quindi adatta alle più svariate preparazioni in piatti golosi, nutrienti, sani e con tanto gusto. Come nella ricetta light con petto di tacchino e zucchine, che vanta numerose proprietà nutrizionali e la presenza di pochissime calorie.

Sembra, infatti, che la quinoa contenga un maggior numero di antiossidanti rispetto ai prodotti a base di frumento o ad atri prodotti senza glutine. Inoltre è ricca di fibre, amminoacidi essenziali, di vitamina E, di sali minerali come il calcio. E’ un alimento altamente digeribile e molto saziante, per questo è utile per controllare l’appetito. Non solo, è un ingrediente versatile in cucina e perfetto se cucinato anche in versione vegan semplicemente con le verdure, per assecondare l’appetito di tutti.

LEGGI ANCHE >>> Ricetta light | Plumcake allo yogurt senza glutine fatto in casa da Benedetta Rossi

Quinoa con tacchino e zucchine, ricetta light gluten free

quinoa ricetta light gluten free
Foto di form PxHere

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di quinoa
  • 200 g di petti di tacchino
  • 3 zucchine
  • 1/2 cipolla
  • 500 ml di acqua calda o di brodo caldo
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione:

  1. Innanzitutto lavate bene i semi della quinoa utilizzano il filtro di un colino. Sgocciolateli e metteteli ad asciugare in una padella su fuoco lento per un paio di minuti, giusto il tempo di eliminare l’acqua di lavaggio.
  2. A parte tagliate finemente la cipolla e riducete a cubetti le zucchine. Mettete tutto in una pentola con un filo d’olio per farli soffriggere.
  3. Una volta che le zucchine sono appassite, aggiungete il petto di tacchino anch’esso tagliato a cubetti.
  4. Riprendete in mano la quinoa e cucinatela a parte totalmente ricoperta da acqua calda o da brodo, a preferenza. Lasciate su fuoco moderato finché l’acqua si asciuga.
  5. A questo punto versate il condimento di zucchine e tacchino, un altro po’ di acqua o di brodo e lasciate sul fuoco finché si asciuga e i sapori si amalgamano tra di loro.