Sanremo 2021, quanto guadagnano conduttori, ospiti e cantanti? Svelate le cifre

Ormai manca poco alla 71esima edizione di Sanremo e come ogni anno la kermesse ha catalizzato l’attenzione del Paese su di sé. Uno degli argomenti più discussi di sempre  sono i guadagni dei protagonisti del Festival, scopriamo insieme a quanto ammontano i cachet di presentatori, ospiti e cantanti.

 

 

Il Festival di Sanremo è la manifestazione televisiva più importante del nostro Paese. Ogni anno conquista milioni di telespettatori e inevitabilmente genera le polemiche più svariate. Tra gli argomenti ritenuti più caldi c’è sicuramente il tema guadagni, infatti spesso le cifre sborsate per ospiti e conduttori sono ritenute eccessive, soprattutto per la tv pubblica. Ciò che va precisato è che il Festival di Sanremo è una manifestazione che si autofinanzia attraverso gli investimenti pubblicitari di svariate e note aziende che pagano milioni di euro per ottenere uno spazio durante la kermesse. A questo tipo di entrata va aggiunta la vendita dei biglietti, anche se quest’anno a causa della pandemia la produzione dovrà farne a meno.

 

Il cachet degli ospiti fissi del Festival di Sanremo

Come ogni anno, i nomi degli ospiti invitati a valorizzare questa edizione del Festival di Sanremo sono decisamente altisonanti, da star dello sport, passando per la musica e per il cinema. Ma a quanto ammonta il cachet per i loro interventi? Secondo quanto riportato, non per tutti ci sono delle ipotesi sulle somme erogate mentre su altri è possibile fare qualche supposizione. Stando alle ultime informazioni gli ospiti fissi come Zlatan Ibrahimovic e Fiorello porterebbero a casa circa 50mila euro a serata l’uno. Considerando che il calciatore sarà presente per 4 serate possiamo immaginare un totale di 200 mila euro; mentre per quanto riguarda lo showman siciliano 250 mila euro visto che sarà sul palco dell’Ariston per tutte e 5 le serate.

Il cachet degli ospiti e di Amadeus

Nessuna indiscrezione invece sulla somma percepita da Achille Lauro, l’artista sarà un ospite fisso del Festival e secondo quanto dichiarato ha messo in piedi un vero e proprio spettacolo che lo porterà a rappresentare 5 quadri diversi, uno per ogni serata. Anche Elodie tornerà sul palco dell’Ariston questa volta in veste di co-conduttrice e le ultime indiscrezioni parlerebbero di un cachet pari a 25 mila euro per la conduzione di una sola serata, come nel caso dell’attrice Matilda De Angelis e della giornalista Barbara Palombelli. Amadeus durante le interviste ha anche annunciato i nomi di Alessandra Amoroso,  Negramaro,  Ornella Vanoni, Simona Ventura, Loredana Bertè, Giorgia e Vittoria Ceretti ma non si conoscono le cifre pagate per avere questi importanti personaggi del panorama italiano.

Indubbiamente ancora più al centro delle polemiche è il cachet percepito dal conduttore e direttore artistico del Festival: Amadeus, che ricordiamo insieme alla produzione si occupa non solo della presentazione ma anche di molti aspetti che a noi spettatori sono meno noti che vanno dalla selezione dei cantanti fino a scelte di carattere meramente tecnico. Nel caso del noto conduttore si parlerebbe di una cifra che si aggira tra i 500 e i 600 mila euro.

LEGGI ANCHE—>Sanremo 2021 tutti i cantanti esclusi: da Albano a Leo Gassman

LEGGI ANCHE-–>Anticipazioni prima serata di Sanremo: cantanti in gara e ospiti

Il cachet degli artisti in gara

In conclusione veniamo ai cantanti in gara: anche loro percepiscono un cachet? Tecnicamente si tratta di un rimborso spese, che nel caso dei Big si aggira intorno ai 48 mila euro, mentre per quanto riguarda le nuove proposte, gli ultimi dati risalgono al 2018 e si parla di soli 6mila euro. Indubbiamente nel caso degli artisti in gara, l’obiettivo non è sicuramente legato al cachet quanto piuttosto alla vetrina promozionale che offre un palco come quello di Sanremo, che nell’arco di 5 serate permette di entrare nelle case di decine di milioni di italiani e in alcuni casi anche di restarci a lungo grazie alla propria musica.