Meghan Markle e la telefonata alla regina prima dei funerali di Filippo

Meghan Markle è stata la grande assente ai funerali del principe Filippo, ma la duchessa di Sussex ha trovato comunque il modo di esprimere la sua vicinanza.

Il 17 aprile si sono svolti i funerali del principe Filippo, scomparso all’età di 99 anni. Dopo una vita trascorsa insieme, la regina Elisabetta ha dovuto salutare il compagno con cui ha condiviso innumerevoli esperienze e che è rimasto al suo fianco nei periodi più difficili, sempre pronto a strapparle un sorriso. Eppure, negli ultimi giorni ad essere sotto i riflettori più che la regina e il momento che sta attraversando, sono le presenze (e le assenze) alla cerimonia. Parliamo soprattutto di Meghan Markle, che non ha preso parte ai funerali.

Perché Meghan non ha partecipato ai funerali di Filippo

La moglie del principe Harry è rimasta in California nella villa di Montecito. Ufficialmente, la motivazione risiede nel fatto che i medici avrebbero sconsigliato alla duchessa di compiere un viaggio così lungo nel suo stato: la donna, infatti, è in attesa del secondo figlio (una bambina). I rumors, però, raccontano una storia diversa. L’assenza di Meghan sarebbe da attribuire alle dichiarazioni rilasciate nella recente intervista di Oprah Winfrey che ha creato scompiglio nella royal family. La sua presenza avrebbe creato tensioni e catalizzato l’attenzione dei media sui rapporti tra i duchi di Sussex e il resto della famiglia piuttosto che sulla morte del principe Filippo.

LEGGI ANCHE: Harry e Meghan su Netflix: la nuova docuserie

Il rapporto tra Meghan e Filippo

Se è vero che con tutta probabilità i tabloid inglese si sarebbero concentrati sulle espressioni dei membri reali per cogliere segnali di disappunto e disprezzo, la scelta di non coinvolgere la moglie di Harry non ha tenuto conto dello speciale rapporto che univa Meghan a Filippo. Secondo una fonte vicina alla donna, infatti, “Meghan e il principe Filippo avevano un rapporto speciale. Lei lo adorava”. Tant’è che lo stesso defunto principe aveva preferito non prendere una posizione netta contro i duchi di Sussex in seguito alla celebre intervista rilasciata da Harry e Meghan.

La telefonata alla regina

In ogni caso, anche se non presente fisicamente, Meghan Markle ha trovato il modo di esprimere la sua vicinanza alla royal family. Una fonte reale ha rivelato a People che la duchessa ha cercato di colmare la sua assenza telefonando alla regina proprio prima della celebrazione delle esequie del Principe Filippo. Un contatto che ha coinvolto anche il figlio Archie: anche il piccolo, infatti, avrebbe parlato con la bisnonna sovrana. Non si conoscono i dettagli della chiamata, potrebbe essere stato un semplice gesto di cortesia o un sincero segno di affetto.

LEGGI ANCHE: In arrivo “Black Widow”, il nuovo film Marvel: ecco la data

Le videochiamate alla royal family

D’altronde non è una cosa insolita per Harry e Meghan, che come tutti sfruttano le potenzialità del digitale per accorciare le distanza. Lo scorso febbraio, in un’intervista al The Late Show di James Corden, il duca di Sussex aveva rivelato che lui e la sua famiglia, dalla California, erano in contatto costante con Elisabetta e Filippo grazie a Zoom. Grazie alle videochiamate, i nonni possono godersi tanti momenti della vita quotidiana del piccolo Archie che altrimenti si perderebbero: “Lo guardano correre in giro per tutta casa”, aveva raccontato Harry.