Anticipazioni Verissimo, Francesca Fioretti racconta il suo dolore: Davide Astori, l’amore della vita

Francesca Fioretti è stata ospite nello studio di Verissimo e ha avuto modo di conversare con la conduttrice Silvia Toffanin. Inevitabile è stato affrontare la vicenda che ha come protagonista Davide Astori, il padre di sua figlia che non c’è più. Ecco le sue parole.

Francesca e Davide - Meteoweek
Francesca e Davide – Meteoweek

Lo sfogo di Francesca

Francesca Fioretti è nota agli italiani per essere stata un concorrente di una delle precedenti edizioni del Grande Fratello. Aveva stregato tutti i suoi compagni d’avventura, ma ebbe la meglio Ferdi Berisa. Quest’ultimo ha portato a casa il montepremi, ma le cose tra loro non sono andate a buon fine. Dopo aver messo la parola fine alla loro relazione, Francesca è stata beccata in compagnia di altri uomini come Fabrizio Corona quando era ancora legato a Belen Rodriguez. Nel 2014 ha conosciuto il calciatore Davide Astori, con il quale è convolata a nozze. Sono diventati genitori della splendida Vittoria, ma purtroppo nel 2018 il ragazzo è morto a 31 anni in camera d’albergo ad Udine. Si trovava con i giocatori la Fiorentina in trasferta. In seguito a delle indagini è stato accertato la causa del decesso: cardiomiopatia ventricolare maligna. L’unico imputato per la scomparsa del ragazzo è il professore Giorgio Galanti, ex direttore del centro di medicina dello sport di Careggi e in passato consulente della Fiorentina. Sull’argomento è tornata a parlare Francesca con la Toffanin.

“Bastava un esame in più per salvare Davide”

Nella puntata di sabato 15 maggio gli italiani avranno modo di seguire l’intervista di Francesca. “La vita di prima non c’è più, ma nella nuova vita ci sono delle costanti e la mia è mia figlia Vittoria, che mi ha tenuta sempre salda alla realtà. Anche nelle cose più brutte c’è sempre una luce alla fine e io penso di essere diventata una donna migliore…Oggi Vittoria è una bambina felice e viviamo questa mancanza come una cosa normale nella nostra vita”. Con queste parole Francesca ha lasciato intendere di avere un bel rapporto con la figlia, grazie alla quale sta andando avanti. Poi ha aggiunto sulla scomparsa del compagno: “Bastava un esame in più, è stata riconosciuta una responsabilità medica perché dai risultati dell’elettrocardiogramma Davide doveva essere sottoposto a un banale holter, che non è mai stato fatto…”. 

Davide, Francesca e la figlia - Meteoweek
Davide, Francesca e la figlia – Meteoweek

Leggi anche -> Francesca Fioretti dopo la morte di Davide Astori: “Senza Vittoria sarei andata via”

“Io sono più amore”

Francesca ha voluto scrivere un libro per raccontare l’amore che ha vissuto con Davide. Vuole essere un esempio per coloro che vivono una simile esperienza. Questa tragedia poteva essere evitata, dunque ha dichiarato che farà di tutto per far sì che ciò non accada ad altre persone. “Alla mia età non è giusto che io sopravviva. La morte è una cosa naturale e se trasformi il vuoto in un posto sicuro dove vivere, allora ti salvi. Il dolore è ancora immenso, ma il suo colore è cambiato nel tempo”.

Leggi anche -> La verità di Francesca Fioretti sulla morte di Davide Astori: “Basta stare in silenzio”