Elisa Isoardi dopo L’Isola dei Famosi ricomincia così: l’annuncio

Dopo l’avventura conclusa in anticipo a L’Isola dei Famosi, Elisa Isoardi sembra essere pronta al rilancio. Scopriamo cosa accadrà nel futuro della conduttrice. 

 

 

La quindicesima edizione de L’Isola dei Famosi si è conclusa il 7 giugno ma non per tutti i concorrenti. Infatti Elisa Isoardi, a causa di un problema all’occhio ha dovuto ritirarsi dallo show in onda su Canale 5. Per la conduttrice piemontese si tratta del secondo ritiro a causa di un infortunio in un reality show, dopo quello a Ballando con le Stelle dovuto a una distorsione alla caviglia.

L’avventura da naufraga

Negli ultimi giorni, Elisa ha parlato della sua esperienza a L’Isola dei Famosi pubblicando un post su Instagram. In particolare la conduttrice ha condiviso con i numerosi e affezionati fan un bellissimo scatto che la vede negli studi del reality show in onda su Canale 5. Nella descrizione della foto ha scritto:Grazie ISOLA sei stata il mio nuovo inizio”. Nonostante la non proprio fortunata avventura nel programma sembra che Isoardi sia soddisfatta della sua esperienza e sia pr0nta a iniziare un nuovo percorso. Ma di cosa si tratta?

Il futuro di Elisa Isoardi

Dopo 2 esperienze consecutive da concorrente, Elisa potrebbe essere pronta per tornare al timone di un programma tutto suo. Ancora non ci sono certezze riguardo al suo futuro, ma una delle ipotesi che attualmente sta circolando di più la vedrebbe alla conduzione di uno show in onda su Canale 5 o Rete 4 che riesca a esaltare le sue qualità da presentatrice. Al riguardo avremo maggiori informazioni nei prossimi mesi.

LEGGI ANCHE—>Elisa Isoardi curiosità: che titolo di studio ha l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi

L’esperienza a La Prova del Cuoco

Indubbiamente l’avventura a Ballando con le Stelle e il ruolo da naufraga a L’Isola dei Famosi hanno permesso a Isoardi di ricaricarsi e di raccogliere energie per tornare al massimo delle sue forze, dopo la poco fortunata avventura a La prova del cuoco del 2020 che ha portato la Rai a chiudere il programma a causa del calo di ascolti.