Orietta Berti, avete mai visto dove vive? La dimora della 77enne

Con l’uscita di “Mille” è tempo di scoprire qualche curiosità su Orietta Berti: ecco dove vive l’usignolo di Cavriago.

Orietta Berti intervista - MeteoWeek

Dopo la sua inaspettata partecipazione al Festival di Sanremo 2021, dopo ben 29 anni di assenza dal palco dell’Ariston, Orietta Berti sta vivendo una seconda giovinezza personale e professionale che la sta consacrando come nuovo idolo delle giovani generazioni. L’attesissimo featuring con Fedez e Achille Lauro in “Mille” è uscito solo pochi giorni fa ed è già una hit con più di 1 milione di visualizzazioni su YouTube e 2 milioni e mezzo di stream su Spotify. Non sappiamo ancora quali altre grandi sorprese potrebbe riservarci la storica interprete di “Fin che la barca va”, ma sicuramente in molti vorranno scoprire qualche curiosità in più su di lei. E da dove partire se non dalla bellissima casa in cui abita?

Dove vive Orietta Berti

Grazie ai contenuti pubblicati sul suo profilo Instagram, dove è seguita da più di 95mila followers, è possibile intravedere qualche scorcio della dimora di Orietta Berti. L’usignolo di Cavriago non vive molto lontana da dov’è nata: è a Montecchio, in provincia di Reggio Emilia, che passa le sue giornate circondata dall’amore della sua famiglia. Al suo fianco, come sempre, Osvaldo Paterlini, con cui è sposata dal 14 marzo 1967.

Trionfo della natura

Guardando le immagini della casa di Orietta Berti, è chiaro come la cantante abbia un vero pollice verde. Sul suo profilo Instagram si può vedere lo scorcio di un balcone disseminato di vasi con le tante diverse piante di cui lei e il marito amano prendersi cura. A questo, si aggiunge uno splendido giardino dove i suoi adorati animali (nove gatti e 2 cani) possono giocare e correre in libertà. 

Giardino di Orietta Berti

Nella casa di Orietta Berti

Ma se gli esterni sono così vivaci e affascinanti, non sono da meno gli interni della casa. La dimora di Orietta Berti pullula delle curiose collezioni private della cantante, estensione della sua nota passione per l’antiquariato a cui non ha mai rinunciato fin dagli anni ’60. Nella sua abitazione si possono trovare decine di bambole con splendidi vestiti stile Ottocento, acquasantiere, crocifissi (che colleziona con il marito) e anche centinaia di miniature che riproducono dei soggetti particolari: i Puffi!

Orietta Berti e la sua collezione di Puffi

La passione per il collezionismo

Una passione davvero insolita quella della cantante di Cavriago, e di cui lei stessa ha parlato in televisione. Pare che Orietta Berti, oltre che concentrarsi sulla musica, abbia dedicato un importante parte della sua vita al collezionismo. E certamente non oserebbe mai separarsi da nessuno dei pezzi raccolti in giro per il mondo! Tra questi possono rientrare anche i numerosi abiti e le borse che l’artista ama mostrare ai suoi fan sui suoi profili social.

LEGGI ANCHE: Orietta Berti e il pubblico a Sanremo: “Da Maurizio Costanzo…”

Spazio alla musica

Chiaramente, nella meravigliosa casa di Orietta Berti, non poteva mancare un angolo dedicato alla musica, con un pianoforte che la cantante usa per esercitarsi con i suoi vocalizzi. Chissà che non sia già pronta per il prossimo Festival di Sanremo? La nuova icona italiana all’Eurovision potrebbe essere lei.