Fabio Camilli, vita privata e carriera del figlio di Domenico Modugno

Quella di Fabio Camilli, noto attore e figlio del cantante Domenico Modugno e della coreografa Maurizia Calì, è una storia complicata che ha visto la fine solo nel 2019 al termine di una lunga battaglia. Ma proviamo a scoprire di più.

Nato a Roma il 10 agosto del 1962, Fabio prima di iniziare il proprio percorso nel mondo della recitazione ha studiato presso l’Accademia nazionale d’arte drammatica della città eterna per poi dare il via alla propria carriera, dapprima come attore teatrale e successivamente prendendo parte a produzioni televisive e cinematografiche di rilevanza nazionale.

Fabio Camilli, il figlio di Domenico Modugno

Indubbiamente uno degli aspetti che più hanno interessato il pubblico negli ultimi anni, oltre al percorso lavorativo dell’attore, riguarda la storia di vita di Fabio. Nato come Fabio Camilli figlio di Romano, storico collaboratore di Garinei e Giovannini, e della ballerina e coreografa Maurizia Calì, solo a 25 anni nel 1987 l’attore scoprì di essere nato da una relazione extraconiugale tra la madre e lo storico cantante Domenico Modugno. Fabio, in una recente intervista a Il Giornale, ha raccontato di aver fatto questa scoperta grazie  una telefonata da parte dell’ex di Marcello, figlio dell’artista pugliese nonché migliore amico di Camilli, la quale rivelò tutta la verità all’attore.

I retroscena raccontati da Fabio

Come ha rivelato lo stesso protagonista dell’intera vicenda, nell’ambiente si trattava del “segreto di Pulcinella” tutti erano a conoscenza della verità ma nessuno, fino all’arrivo di questa ragazza, aveva mai avuto il coraggio di rivelarla all’unica persona che probabilmente avrebbe avuto il diritto di esserne a conoscenza. Fabio, nell’intervista rilasciata a Il Giornale, ha raccontato alcuni retroscena di questa incredibile storia rivelando che una volta appresa la verità anche lui decise di tenerla per sé preferendo non parlarne in famiglia, fino al 2001 quando un articolo pubblicato su Il Foglio svelò la realtà dei fatti. Inoltre, l’attore ha anche confessato di non aver mai avuto modo di conoscere il vero padre, Domenico Modugno.

Fonte Canale Youtube Narinternational, Domenico Modugno – Intervista (I concerti Live@RSI 1981)

LEGGI ANCHE—>Qui appena 25enne, oggi a 70 anni una delle più amate della tv

Il riconoscimento della paternità

L’evoluzione della vicenda non è di certo delle migliori, infatti, per circa di 18 anni Fabio ha combattuto una battaglia per il riconoscimento della paternità, finalmente arrivato nel 2019 dopo il test del DNA. Inoltre l’attore ha anche trovato l’opposizione della famiglia di Domenico Modugno che non lo ha mai riconosciuto e con cui ancora oggi, come da lui dichiarato, è nel pieno di una battaglia legale. Fabio ha avuto modo di raccontare i dettagli dell’intera vicenda all’interno del suo libro, Fratellastri – Come ho scoperto di essere figlio di Domenico Modugno, uscito nel 2021 per Mondadori Editore.