Rinchiudeva tutto il giorno 4 gatti nella mini-gabbia, proprietario denunciato

Sono state trovate 4 gatte chiuse tutto il giorno in una gabbia inferiore a un metro cubo. Dopo segnalazione intervengono le guardie zoofile.

Ancora gatti maltrattati. È successo in provincia di Modena dove il proprietario, che da mesi deteneva quattro gatte in pessime condizioni in un’area rurale della città emiliana, è stato denunciato per detenzione incompatibile ai sensi dell’articolo 727, co. 2, del Codice penale. Ora gli animali sono stati sequestrati e messi al sicuro dalle guardie zoofile dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) di Modena.

Graffiavano la rete per chiedere aiuto

“Siamo intervenuti a seguito di una segnalazione e ci siamo trovati di fronte a quattro gattine di circa sei mesi costrette a vivere tutto il giorno in un piccolo box all’aperto realizzato con una rete elettrosaldata in un sottoscala”, riporta Sara Ferrarini, coordinatrice delle guardie zoofile dell’Oipa di Modena. “In quel momento- aggiunge Ferrarini- non avevano cibo a disposizione, ma solo un piccolo tegame con dell’acqua sporca. Le povere gatte graffiavano la rete come per chiederci aiuto”.

LEGGI ANCHE -> Scontro tra tre auto: cinque feriti, grave un bambino di 7 anni

L’uomo si è giustificato dicendo di tenerle in quelle condizioni per paura che finissero investite dalle macchine, come già era accaduto in precedenza. “Gli abbiamo proposto di spostare le gatte nell’appartamento, ma si è rifiutato”, continua Sara Ferrarini.

LEGGI ANCHE -> Prova a prendere un volo da Linate con green pass finto: denunciato

Ora si trovano in un gattile pubblico e sono in buone condizioni di salute, nonostante il veterinario abbia riscontrato delle forme di raffreddamento e in una di loro anche una otoacariasi. Naturalmente ora sono curate e accudite al meglio in attesa di potere essere prese in affido” conclude la coordinatrice delle guardie zoofile.