Divieto di ingresso in Russia per il primo ministro canadese Trudeau

Ascolta l'audio-articolo

Imposta la sanzione, da parte del ministro degli Esteri russo, al primo ministro canadese Justin Trudeau che da oggi non potrà entrare in Russia. Lo stesso provvedimento, secondo un tweet del ministro, si applica anche alle ministre canadesi degli Esteri e della Difesa, Melanie Joly e Anita Anand.

Le dichiarazioni di Trudeau

Justin Trudeau – MeteoWeek

Cinque giorni fa, il premier canadese aveva dichiarato che l’Ucraina può vincere la guerra. è “incontestabilmente” possibile che l’invasione russa possa essere fermata, mentre il percorso verso la vittoria di Mosca “è estremamente poco chiaro”.

LEGGI ANCHE > Marina Ovsyannikova: è giallo sulle sorti della giornalista che aveva protestato contro la guerra in diretta tv

Vladimir Putin – aveva dichiarato Trudeau, parlando ad un evento dell’Atlantic Bridge a Berlino – ha fatto gravi errori di calcolo. Ha sottovalutato il coraggio incredibile del popolo ucraino e ha sottovalutato l’unità e la determinazione degli alleati e dei partner davanti all’autoritarismo”.