Benzina, nuovo rialzo dei prezzi. In salita anche il diesel

Ascolta l'audio-articolo

Stamattina alle pompe di benzina ci sono stati nuovamente rialzi dei prezzi. Pesa il balzo delle quotazioni internazionali dei combustibili.

C’è attesa per la proroga del “taglio” delle accise sui carburanti da parte del governo.

Il taglio delle accise scade martedì prossimo, ma il governo ha già annunciato la proroga – Meteoweek

Molto ha pesato la seconda impennata consecutiva delle quotazioni internazionali di benzina e gasolio. Nella giornata di ieri infatti sono arrivate a salire rispettivamente di sette e otto centesimi al litro. Il Brent si attesta attorno ai 103 dollari.

La benzina self service è arrivata a 1,78 euro al litro, mentre il gasolio sfiora gli 1,79. I prezzi sono calmierati grazie al taglio delle accise del 22 marzo scorso: senza quei 30,5 centesimi “scontati” il carburante viaggerebbe ancora ben oltre i due euro al litro. Lo “sconto” sulle accise scade il 2 maggio, martedì prossimo. Nella giornata di ieri il ministro dell’Economia Daniele Franco ha comunicato che la misura sarà prorogata. Il governo dovrebbe approvarla lunedì prossimo in Consiglio dei ministri.

L’elenco dei prezzi alle pompe di benzina

Stamattina mattina Eni ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Lo riporta la rilevazione di Staffetta Quotidiana.

Queste sono le medie dei prezzi praticati alle pompe di benzina. Sono stati rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15 mila impianti: benzina self service a 1,779 euro al litro (invariato, compagnie 1,784 pompe bianche 1,767), diesel a 1,785 euro al litro (+1 millesimo, compagnie 1,788, pompe bianche 1,776). Benzina servito a 1,915 euro al litro (+1, compagnie 1,958 pompe bianche 1,829), diesel a 1,923 euro al litro (+2, compagnie 1,966, pompe bianche 1,838). Gpl servito a 0,853 euro al litro (invariato, compagnie 0,8,55 pompe bianche 0,852), metano servito a 2,190 euro al chilo (+5, compagnie 2,282, pompe bianche 2,117), Gnl 2,808 euro al chilo (-4, compagnie 2,787 euro/kg, pompe bianche 2,825 euro al chilo). Questi invece i prezzi praticati in autostrada: benzina self service 1,860 euro al litro (servito 2,083), gasolio self service 1,871 euro al litro (servito 2,099), Gpl 0,931 euro al litro, metano 2,737 euro al chilo, Gnl 2,737 euro al chilo.