Il nuovo super missile termonucleare: il ‘mostro’ di Putin alla parata del 9 maggio

Ascolta l'audio-articolo

La parata del 9 Maggio a Mosca si sta configurando come un vero e proprio spettacolo di forza, dove verranno mostrati l’aereo dell’Apocalisse e il missile balistico termonucleare RS-24, che sono stati avvistati durante le prove della parata sopra ad un veicolo a 16 ruote, il missile pesa 50 tonnellate e può trasportare fino a 1o testate.

Il nuovo “giocattolo” del presidente Russo, un missile intercontinentale che può arrivare ad una velocità di 24.500 km/ora e riesce a colpire il suo obiettivo fino a 12.000km e si impiegano solo 7 minuti per lanciarlo.

Il nuovo super missile termonucleare – MeteoWeek

Putin parlerà sulla Piazza Rossa durante la parata del 9 maggio ad una massa di truppe, carri armati, razzi e missili. Putin paragona la guerra con l’Ucraina con quella dell’Unione Sovietica del 1941 quando i nazisti di Hitler invasero la Russia.

La celebrazione del 9 Maggio

Il 9 Maggio viene celebrata la grande “guerra patriottica, la vittoria contro i nazisti” ma questa sta per diventare qualcosa di nuovo per Putin, diventerà il nuovo simbolo della loro identità con lo slogan “Possiamo farlo di nuovo”  infatti in questo periodo il Cremlino sta utilizzando immagini, parole, simboli e retorica di riferimento alla seconda guerra mondiale, secondo Putin, in questo caso è l’Ucraina che deve essere“denazificata”.

Immagine di repertorio – MeteoWeek

Se vi piacciono le cose vintage, tenetevi pronti perché la Russia oltre alla vecchia associazione che abbiamo di lei al rosso e alla falce e martello, ora abbiamo dei vecchi-nuovi simboli a cui associarla il nastro arancione e nero di San Giorgio che è diventato oltre il simbolo della vittoria della seconda guerra mondiale adesso anche di quella contro l’Ucraina.