Incendio nel bosco, due ettari vanno a fuoco: denunciato boscaiolo per incendio colposo

I Carabinieri della Forestale hanno denunciato un boscaiolo dopo un incendio scoppiato in provincia di Viterbo.

Le fiamme hanno colpito una zona boschiva pari a due ettari di superficie.

L’incendio ha interessato un’area di due ettari (immagine di repertorio) – Meteoweek

Un bosco è andato a fuoco ieri a Oriolo Romano, in provincia di Viterbo. L’incendio boschivo è avvenuto in località “Il Castagneto”. Sono intervenuti i Carabinieri Forestale della Stazione di Vejano. Che hanno denunciato il titolare di una impresa boschiva, impegnato a portare a termine le operazioni di esbosco del materiale legnoso ricavato dal taglio del bosco. Per il boscaiolo, 56 anni, è arrivata la denuncia per incendio colposo.

Dopo gli accertamenti dei militari è emersa la reale dinamica dell’incendio. Il fuoco, hanno scoperto i Carabinieri, è partito dal vano motore del mezzo meccanico usato per l’esbosco. L’incendio, alimentato anche dal vento di brezza e dal combustibile, si è diffuso in una superficie boschiva pari complessivamente a circa 2 ettari. Altri accertamenti tecnici da parte dei forestali sono attualmente in corso.