Ancora sbarchi di migranti a Lampedusa: 180 arrivi nella notte

Un altro massiccio afflusso di migranti nell’isola siciliana. In poche ore approdano 180 persone arrivate con le ‘carrette del mare’.

Stanotte quattro imbarcazioni cariche di migranti sono sbarcate o sono state intercettate al largo delle coste di Lampedusa.

Ancora una notte di sbarchi a Lampedusa, dove in poche ore sono arrivati 180 migranti. Verso le 2.30 i carabinieri hanno individuato in via Madonna 56 migranti di diverse nazionalità. Erano riusciti a sbarcare sull’isola a bordo di una barca di legno lunga una decina di metri. A circa un miglio di distanza dalla costa di Lampedusa, invece, il pattugliatore della Guardia di finanza ha intercettato una carretta del mare con 61 migranti, tra i quali una donna e un minore. Dopo lo sbarco al molo Favaloro e il primo triage sanitario i migranti sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola.

I finanzieri hanno anche intercettato 16 tunisini alla Guitgia. Con loro c’erano 4 donne e 5 minori. Il barchino usato per la traversata del Mediterraneo è finito sotto sequestro. Infine sulla più grande delle Pelagie sono approdati altri 47 migranti, tutti uomini. Le Fiamme gialle li hanno rintracciati a Cala Maluk. Anche loro, dopo i primi controlli sanitari, sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola.