Mourinho scippa il Milan: il giocatore è pronto ad accettare l’offerta

José Mourinho è pronto a compiere uno sgarbo senza precedenti al Milan: l’allenatore della Roma, molto legato all’Inter per via del suo passato, sta infatti convincendo il giocatore ad accettare la proposta dei giallorossi.

L’acquisto di Paulo Dybala ha alzato l’asticella della Roma che nella prossima stagione è pronta a lottare per grandi traguardi sia in Italia che in Europa.

 

José Mourinho, allenatore della Roma (credit: DAZN)
José Mourinho, allenatore della Roma (credit: DAZN)

Non è certo un’eresia considerare José Mourinho come uno dei tecnici più importanti degli ultimi anni. Nel corso della sua carriera lo Special One ha sempre fatto parlare di sé sia per i suoi successi in campo sia per alcune dichiarazioni sopra le righe. Nonostante questo ha sempre avuto l’abilità di farsi amare incondizionatamente dai tifosi di ogni squadra che ha allenato. Ciò è accaduto anche con la Roma, che grazie a lui è ritornata a sognare dopo tanti anni.

I giallorossi infatti sono riusciti a vincere un trofeo, la Conference League, e quest’estate sono stati protagonisti di uno dei colpi più importanti del calciomercato: quello di Paulo Dybala. Il giocatore argentino, dopo aver vinto di tutto e di più con la Juventus, ha scelto il progetto della Roma nonostante altre proposte. Su di lui c’erano Inter e Napoli che potevano garantirgli anche di giocare in Champions League, ma è bastata una telefonata di Mourinho a convincerlo.

Lo Special One è un vincente e la sua carriera lo dimostra, per questo motivo i tifosi si sono schierati tutti dalla sua parte fin dal primo giorno. L’atmosfera è quella giusta per fare grandi cose, ma è anche vero che la rosa deve essere completata per competere al top. Il prossimo colpo potrebbe essere un clamoroso scippo a un club da sempre rivale di Mourinho per via della sua passata esperienza in nerazzurro, il Milan.

Un feeling speciale con lo Special One: ecco i dettagli dell’operazione

Oltre a un colpo a centrocampo la Roma è alla ricerca di un difensore in grado di aumentare la qualità in una zona di campo che l’anno scorso è andata più volte in difficoltà. L’obiettivo numero uno è un giocatore che Mourinho ha già allenato nel corso della sua carriera e con cui ha un feeling speciale. Su di lui ci sono da tempo le attenzioni di Maldini e Massara che però, alla fine, non hanno mai affondato il colpo. Si tratta del difensore del Manchester United Eric Bailly.

Bailly e Mourinho al Manchester United (credit: Ansa)
Bailly e Mourinho al Manchester United (credit: Ansa)

L’ivoriano classe ’94 non sta attraversando delle stagioni facili in Inghilterra e vorrebbe cambiare aria per ritrovare la felicità. La Roma, che ha sondato anche Zagadou del Borussia Dortmund, sta trattando con i Red Devils per capire la fattibilità dell’operazione. Lo United sta valutando se cederlo in prestito ai giallorossi vista la grande concorrenza in quella zona di campo, ma allo stesso tempo Tiago Pinto sta spingendo per assicurarsi un diritto di riscatto alla fine della prossima stagione.

Per ora solo contatti esplorativi, ma non è da escludere che la trattativa possa evolversi e concludersi nel giro di pochissimi giorni. A quel punto Mourinho avrebbe il difensore giusto per provare a raggiungere grandi traguardi.