Il vero colpo di calciomercato è AnneKee, scopriamo le foto più “curiose” della fidanzata di De Ligt

AnneKee Molenaar, figlia d’arte ma soprattuto fidanzata di Matthijs de Ligt da tutti è conosciuto come Golden Boy, questo robusto difensore è uno dei giocatori più promettenti nel calcio europeo e probabilmente il più promettente difensore della sua generazione.

AnneKee Molenaar alle Bahamas – meteoweek

Sono appena sbarcati in Italia, per via del contratto “fantastiglionario” con la Juventus. AnneKee farà breccia sul cuore degli Italiani, come è successo per Belen Rodriguez o Michelle HunzikerAnneKee Molenaar fisico mozzafiato, è una ventenne modella olandese che lavora con l’agenzia di moda di Wilma Wakker, e da anni è una delle indossatrici più richieste di tutti i Paesi Bassi, girando il mondo per sfilare nelle principali passerelle dell’alta moda.

Matthijs de Ligt e AnneKee Molenaar – meteoweek.com

Leggi anche —->Belen Rodriguez posta l’ennesimo Video provocante, ma stavolta è andata troppo in “profondità”

Leggi anche —> Nadia Toffa lancia un urlo prima del buio

A breve la vedremo sugli spalti dello Juventus Stadium a seguire Golden Boy, quando non avrà impegni professionali di indossare alcuni abiti firmati. Guardando sul suo profilo Instagram, notiamo una certa assonanza con Belen Rodriguez. Oltre la naturale bellezza, il suo umorismo, la sua allegria e voglia di vivere.

Leggi anche —> Barbara d’Urso non è una marziana 

Leggi anche —> Pino Daniele viene intonato in pieno funerale, ‘Se tu fossi Qui’ – Brividi

Diciannove anni, Annekee è olandese come il suo compagno e ha tutte le carte in regola per essere una wag con i fiocchi, infatti è una modella. Siamo convinti che AnneKee, sarà il volto ed il desiderio di molti Italiani, con al sua bellezza unica.

AnneKee Molenaar – meteoweek-com

I due neo-fidanzati infatti, amano fare scatti improbabili e postarli sui social, proprio come Stefano De Martino e Belen Rodriguez.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

One of the most memorable trips ever ???

Un post condiviso da AnneKee Molenaar (@annekeemolenaar) in data: