Home News Chiara Ferragni | l’influencer sosia o copia? | Ecco con quale vip...

Chiara Ferragni | l’influencer sosia o copia? | Ecco con quale vip internazione

CONDIVIDI

Chiara Ferragni e Sharon Stone sembrano sosia. Non solo nelle fattezze ma anche nel modo di muoversi. Chiara Ferragni la emula?

Chiara Ferragni | l'influencer sosia o copia?
Chiara Ferragni | l’influencer sosia o copia? – meteoweek.com

Bionda, magra, occhi chiari, famosa: Ormai Chiara Ferragni è ovunque. Dai social si è spostata sul palco della Mostra cinematografica di Venezia con il suo “Unposted”. Ma sfogliando le sue foto, a proposito di cinema, non si può negare la somiglianza della giovane influencer con la grande attrice di fama internazionale Sharon Stone. Bionda, magra, occhi chiari, famosa: Sharon Stone è all’anagrafe più vecchia rispetto all’italiana Ferragni, ma se le guardiamo, nonostante la grande differenza d’età, la bellissima Sharon non ha nulla da invidiare alla influencer di appena 32 anni contro i 61 anni della Stone.

leggi anche –> Valeria Golino contro la Ferragni: “La volgarità? È diventata normale

clicca qui –> Mostra Venezia | Chiara Ferragni scherzetto scollatura “piccante”

La somiglianza tra le due

La somiglianza tra le due è innegabile, ma la Ferragni se ne sarà accorta? Si tratta di una sosia o cerca di imitare la Stone? Sarà proprio influencer o è influenzata dalla bellezza e raffinatezza della diva cinematografica? Beh, questo sarà difficile scoprirlo…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sharon Stone (@sharonstone) in data:

L’attrice americana e la sua malattia

Chiara Ferragni | l'influencer sosia o copia? - meteoweek.com
Chiara Ferragni | l’influencer sosia o copia? – meteoweek.com

L’attrice americana nel 2001 ha sperimentato il buio proprio quando era stata colpita da una emorragia cerebrale. Allora aveva 43 anni e ha lottato per nove lunghi giorni contro la vita e la morte. «Ero una delle donne più famose e amate al mondo, poi all’improvviso tutti sembravano essersi dimenticati di me», ha raccontato l’attrice in una recente intervista.  Erano tempi, prima dell’ictus, in cui l’attrice era famossissima: i tempi di Basic Instinct, la nomination come migliore attrice all’Oscar per il film Casino di Martin Scorsese del 1995. «Quando sono uscita dall’ospedale avevo perduto la memoria a breve e a lungo termine, avevo la parte inferiore della mia gamba sinistra intorpidita e non riuscivo a sentire dall’orecchio destro, né a scrivere il mio nome. Non solo, anche un lato del mio viso era cadente e ricordo che pensai: non tornerò mai più a essere quella di prima, a stare bene di nuovo». E invece si è risolto tutto per la diva.

Le critiche alla Ferragni

E adesso anche l’imprenditrice digitale è in questi giorni nell’occhio della critica proprio per una gaffe sexy durante la Mostra del Cinema di Venezia, quando salutando il direttore le si è aperta la scollatura e si è visto il suo seno. Ma non solo per questo. Pare che il suo “Unposted” sia “autocelebrativo”, stando alla critica.

Serena Marotta