Albano Carrisi distrutto dal dolore | Doveva salvare Ylenia

Albano distrutto dal dolore. Il lungo sfogo su Ylenia, doveva salvarla da sé stessa?

Ylenia e Albano Carrisi , Romina Power – meteoweek.com

Albano Carrisi rompe il silenzio e, distrutto dal dolore, torna a parlare della figlia Ylenia. Lui sarebbe stato davvero l’unico in grado di salvarla da sé stessa?

Il cantante di Cellino San Marco ventisei anni dopo continua a darsi delle colpe sulla scomparsa della figlia maggiore ma, ad oggi, continua ad essere sicuro del fatto che questa non si trovi a vagabondare in giro per il mondo. Ylenia sarebbe dunque morta da 26 anni, motivo per cui nel 2014 Albano ha chiesto e ottenuto la dichiarazione di morte presunta della ragazza.

Albano Carrisi distrutto dal dolore | Doveva salvare Ylenia – meteoweek.com

Leggi anche -> Albano: al Festival di Sanremo decide Romina 

Leggi anche -> Ylenia Carrisi è viva: l’ipotesi di Crescentini 

Ylenia Carrisi è ancora viva?

La scomparsa di Ylenia in un certo qual modo ha portato alla deriva anche il matrimonio tra Albano e Romina Power. La coppia, la quale sarebbe stata già in crisi, non sarebbe riuscita ad affrontare insieme un dolore così grande.

Ad oggi sono tante le domande che ruotano attorno alla scomparsa della figlia di Albano: dove si trova oggi Ylenia? Davvero è ancora viva o è morta gettandosi nelle acque del Mississippi? Qualcuno, inoltre, sostiene anche che la ragazza possa esser stata uccisa perché vicina ad alcuni ‘giri’ di droga, essendo lei stessa una tossicodipendente.

Ylenia Carrisi – Albano Carrisi distrutto dal dolore | Doveva salvare Ylenia – meteoweek.com

Una lunga serie di ipotesi che ad oggi non trovano alcuna conferma, dato che Ylenia Carrisi non ha più fatto ritorno a casa.

Leggi anche -> Ylenia torna a casa dopo la scomparsa

Albano distrutto dal dolore

Albano Carrisi in questi anni non ha mai nascosto il suo grande dolore per la scomparsa della figlia Ylenia. Non a caso ha deciso di dedicare anche a lei un parte del suo docufilm realizzato da Mediaset, dal nome È la mia vita, anche alla ragazza e non solo.

Durante la registrazione del docufilm, Albano Carrisi ha dichiarato: “Ylenia era di grande affetto, ma aveva le sue idee. La capivo, perché anche io ero come lei. Siamo passati da una fase di completa armonia, di completa felicità. Amavamo fare le stesse cose”.

Albano e Ylenia – meteoweek.com

Leggi anche -> Ylenia e Romina di nuovo insieme

“Il destino ha avuto una parola violenta”

La scomparsa di Ylenia, ancora oggi, rappresenta per Albano un macigno sul cuore come si evince anche dalla se parole: “Nel caso di mia figlia il destino ha avuto una parola violenta nei miei confronti. Ho visto esattamente quello che stava succedendo nella sua vita e giuro che ho fatto di tutto per sviare la legge del destino”.

Romina Power e Ylenia – meteoweek.com

La domanda per il cantante di Cellino San Marco è sempre le stessa: avrebbe potuto fare qualcosa in più per salvare la figlia da sé stessa o quello che le stava per succedere?

leggi anche -> Romina Power, il nuovo omaggio per Ylenia

Durante la realizzazione del nuovo docufilm, infatti, Albano continua dicendo: “Ho fatto tutto quello che c’era da fare per bloccare quella scia velenosa di quel destino che stava arrivando. Lì come padre ho perso. Mi è stata data una bella gioia quando è nata e un grande dolore da quando non c’è più”.