Ylenia Carrisi il sogno strappato | La foto insieme alle due bambine

Albano torna a parlare della figlia Ylenia Carrisi, qual era il sogno che è stato strappato alla ragazza prima di scomparire?

Ylenia Carrisi il sogno strappato – meteoweek

La vita di Albano e Romina è stata stravolta dalla scomparsa della figlia maggiore Ylenia. I due cantanti hanno vissuto il dolore in modo diverso, al punto di avere idee contrastanti su quelle che sono state le sorti della giovane.

Oggi si parla del sogno strappato di Ylenia Carrisi e racchiuso in una foto che mostra la ragazza insieme a due bambine.

Leggi anche -> Ylenia Carrisi: il grido d’amore della famiglia 
Leggi anche -> Ylenia Carrisi è tornata in Italia: la foto che dimostra che è ancora viva
Ylenia Carrisi e Romina Power – meteoweek

Ylenia Carrisi il sogno strappato

Attorno alla scomparsa di Ylenia Carrisi sono state davvero tante le tesi sostenute dalla stampa nazionale e non solo.

Qualche tempo fa, una testimone ha raccontato di aver visto Ylenia in Argentina, dove gestiva un ranch, inseme a due bambine che la chiamavano mamma. La notizia ha riacceso la speranza dei fan e della famiglia, ma la notizia non è mai stata approfondita dai media.

Adesso ecco che si torna a parlare dalla figlia di Albano e Romina, il sogno strappato e il desiderio di maternità della giovane.

Ylenia Carrisi , Albano e Romina – meteoweek

Leggi anche -> Ylenia Carrisi la nuova traccia: Romina distrutta dal dolore

Leggi anche -> Albano Carrisi sbarca a Sanremo con Romina Power

La foto insieme a due bambine

Romina Jr, figlia minore di Albano e Romina, ha condiviso una foto che mostra Ylenia in Ecuador insieme a due bambine. Stiamo parlando proprio di Romina Jr e Cristel, alle quali la sorella maggiore sarebbe sempre stata abituata a fare da seconda madre per via della differenza di età tra di loro.

Ylenia Carrisi foto insieme alle due bambine – meteoweek

L’immagine, dunque, ha riportato alla memoria di tutti l’ipotesi investigativa che la figlia di Albano Carrisi possa aver esaudito il suo sogno diventando madre, ma vivendo la sua vita lontano dai riflettori del gossip e della notorietà in Argentina.

Leggi anche -> Romina viva nei ricorsi: Albano si oppone al video 

“Perché proprio a me?”

A parlare nuovamente del dramma di Ylenia è stato nuovamente Albano Carrisi, il quale ha spiegato di aver visto traballare anche la sua fede in Dio dopo quello che è successo.

Alla rivista Oggi ha dichiarato: “Quando perdi una figlia in quella maniera, anzi in qualunque altra maniera succeda, ti chiedi ‘perché proprio a me che sono un credente, che sono un cristiano?’. In quei momenti di pazzia mentale non puoi evitare quei pensieri perché sono loro che ti aggrediscono“.

Ylenia Carrisi e Cristel – meteoweek

Albano Carrisi parlando della sua crisi spirituale continua dicendo: “Poi, improvvisamente, mi sono reso conto che stavo male due volte: la prima perché mi sentivo contro Dio, l’altra perché avevo perso mia figlia. Ancora quando ne parlo c’è qualcosa dentro di me che va in subbuglio. La cosa bella è quando ho chiesto scusa al Signore, quando ho chiesto scusa a Dio per questa mia reazione. Ho passato veramente un periodo nero. Poi proprio la fede, insieme alla musica, mi ha salvato da questo buio profondo“.